La dolcezza di un risveglio…

Non molti possono dire di aver collaborato con una delle band più grandi del mondo prima dell’uscita di qualsiasi personale materiale, ma l’artista londinese Eve Owen è davvero un’eccezione alla regola. Dopo aver ascoltato la sua voce nell’ultima uscita dei The National, I Am Easy To Find e aver partecipato ad esibizioni dal vivo nel loro tour, sembra davvero un regalo speciale pre natalizio ascoltare tutta la forza della voce solista di Owen in questa suo singolo uscito il 19 novembre .

Prodotto dalla stesso Aaron Dessner dei The National, “She Says” è elevato dagli accordi di piano fino a quando le impressionanti sfaccettature vocali folk, indie rock, world e country della cantante decollano con il primo ritornello; è un’impresa essere netti, decisi in una canzone lenta e intima, ma quando arriva quella prima nota alta, è allo stesso tempo forte e tenera ma cantata in un tono controllato, calmo e pieno di respiro…

Che dire, sembra che la Owen possa urlare, creando un intenso quadro di desiderio. Ho scoperto che il video è girato interamente su un iPhone come la canzone. Tutto sembra vestito di dolcezza ma se ci fate caso, risulta anche un po ‘sinistro, confortante, ma anche inquietante.

Buona giornata🧡

Buongiorno al miracolo…

Quando arriva inaspettato e dopo tanto tempo, a volte l’amore può far paura, perché stenti a crederci e a fidarti. Arrivi a pensare che sia pure un miracolo. Questo è l’intento dei The National con il brano che mi piacerebbe provaste ad ascoltare.

Mi piace associarlo a questa immagine del mio amatissimo albero del caco. Ho dovuto attivarmi questa tarda primavera, per salvarlo dalle grinfie di un paio di condomini che avevano deciso di mettere all’ordine del giorno dell’assemblea ordinaria … “eliminazione dell’albero del caco con eventuale sostituzione con “altro” tipo Magnolia”. Sti folli ignoranti senza criterio…Il motivo ? Perché nel periodo dei frutti maturi sporca le auto sottostanti i suoi grandi e generosi rami. Mi domando: perché… non lo sapevano 20 anni fa, quando han comprato lo spazio condominiale che l’albero già ci stava? Robadamatt!!! Come è andata a finire? A parte che si vede…🙂 ma per la prima volta nella storia son riuscita ad avere dalla mia parte più di 800 millesimi! L’unione e l’informazione fa la forza!! Mi son fatta il mazzo ma pure l’assessore all’ambiente del mio Comune ho coinvolto !

Buona giornata!