Ma é un buon giorno!

Chissà cosa porterà domani

Forse il sole e forse la pioggia

Ma quanto a me aspetterò e vedrò

E forse mi porterà il mio amore

Chissà

Chissà

Chi lo sa meglio di me

Che è lei che mi tiene in vita

Mantenere la bambina come il mio obiettivo

Rendi la mia vita degna di essere vissuta

Un altro giorno

Un altro giorno

Solo un altro giorno

voglio vivere

Per condividere l’amore che solo lei può dare

E se non torna a casa

Prego che il Signore mi aiuti ad andare avanti

Un altro giorno

Un altro giorno

Solo un altro giorno

Un altro giorno

Un altro giorno

Solo un altro giorno

voglio vivere

Per condividere l’amore che solo lei può dare

E se non torna a casa

Prego che il Signore mi aiuti ad andare avanti

Un altro giorno

Un altro giorno

Solo un altro giorno

Chissà cosa porterà domani

Forse il sole e forse la pioggia

Ma quanto a me aspetterò e vedrò

La mia buonanotte…

Sta dalla parte del cuore probabilmente….

Io, nel centro,

di un universo parallelo, tra l’uomo “nero” (Nick Cave)

e il colore viola ( Nina Simone),

lo sapete che io, taccio.

A domani.

🧡

“Alla fine” del giorno.

Originale… o copia?

Etta … è Etta!

Beyoncé… è Beyoncé…

Secondo me?

Tutta una questione di sfumature di biondo !

È la cover, quella di Beyoncé che più mi annebbia il cervello… e mi confonde, rispetto a tante altre lo ammetto, ma Etta… Etta me lo prende tutto e non mi lascia via una di fuga.

1961 Brano di Etta 🧡

At Last

Finalmente (alla fine)

Finalmente il mio amore è arrivato 
At last my love has come along 

I miei giorni solitari sono finiti e la vita è come una canzone, oh sì 
My lonely days are over and life is like a song, oh yeah 

Finalmente i cieli sopra sono blu 
At last the skies above are blue 

Il mio cuore era avvolto nel trifoglio la notte in cui ti ho guardato 
My heart was wrapped up clover the night I looked at you 

Ho trovato un sogno con cui poter parlare 
I found a dream that I could speak to 

Un sogno che posso definire il mio 
A dream that I can call my own 

Ho trovato un brivido a cui premere la mia guancia 
I found a thrill to press my cheek to 

Un brivido che non ho mai conosciuto, oh sì 
A thrill I’ve never known, oh yeah 

Hai sorriso, hai sorriso oh e poi l’incantesimo è stato lanciato 
You smiled, you smiled oh and then the spell was cast 

Ed eccoci in paradiso
And here we are in Heaven

Alla fine sei mia
For you are mine at last.

Buona serata! 🧡

e mentre mi guardo intorno…

Perché tutte le cose alla fine hanno sempre  una fine…

Stamane mi sento un po’…  superstite nella terra di nessuno.

Forse gli effetti dell’eclissi più lenta di questo tempo influisce in modo diverso in ognuno di noi…

 

Che dire, che mi sento un po’ blues?

No, veramente  sto elettrica, ma blues, e  sento in me un ritmo, ma blues, però nell’intimo… soul…

La musica che ho scelto, identifica il mio “stato”.

Sappiate che io, preferisco senza alcun dubbio, la versione originale di questo bellissimo brano di Jimmy Reed che vi posto Little Rain

 

ma devo ammettere che la cover dei Rolling Stones gli fa onore…

 

 

Un po ‘di pioggia sta cadendo,

un piccolo orologio tiene lontano il tempo.
Un po ‘di pioggia sta cadendo,

il piccolo orologio tiene lontano il tempo.
Bene,

.ora un po ‘di pioggia continua a cadere,

su questo mio piccolo amore
Piccoli fiori sbocciano,

gli uccellini continuano a cantare
I piccoli fiorellini, piccoli uccellini,

un singhiozzo
Mi piacerebbe amarti piccola,

sotto la luna splendente.

  ahhhh l’eclissi…

James Bay “il” cantautore.

Un giorno come tanti, apre l’armadio e resta lì ad osservare una chitarra… Si accorge  che aveva cinque corde arrugginite, allora la prende, si siede con lei in braccio, e la sensazione di tenerla è la cosa migliore al mondo, che abbia mai provato.

Indie, soul, rock alternative… made in UK

Qualcosa che si “sente” 

come un richiamo lontano,

familiare, di confidenza   

a volte, senza stare a pensarci troppo 

riesce a darti davvero tanto nella vita.

Te la cambia la vita. 

e quasi per caso arrivi anche ad aprire  il concerto dei Rolling Stones a Hyde Park.

Era il 2013. 

Tre EP, tre premi importanti e un album studio nel 2015 “Chaos and the Calm”