Buongiorno DOC!

“Un inno alla libertà fra blues ed elettronica“,  quindi non potrei iniziare meglio di così questa giornata. In fin dei conti sono “in ricerca”di un credo anche io.

E nella “tempesta”… mi accomodo, come se fosse sempre… “la prima volta”

L’uscita del suo vinile l’8 scorso, brillante e coloratissimo mi ha conquistata, ma… tutti i suoi 14 pezzi, che lo compongono, mi hanno regalato un piccolo diamante di luce e quotidiane verità.

Siamo sobri, il mondo è difficile, complicato, non è il caso di riderci su. Lui lo ha capito. E voi?

Ogni tanto…

Ogni tanto mi piace ritrovare piccoli piaceri musicali, che sanno confortarmi dopo ore di traffico cittadino raggirato a piedi, brusii stonati e incomprensibili nell’aria ricca di umidità, ma soprattutto stanchezza mentale. Mi regalano fluidità alla mente, mi alleggeriscono le spalle, mi fanno sentire quel senso di tranquillità conquistata dopo una grande fatica. Mi fanno accomodare sul divano, con addosso abiti confortevoli ritrovando in me quel tepore che sa di casa, famiglia, amore...

Un rhythm and blues fatto in casa, vestito di trasognata bossa, che riscalda l’animo più infreddolito dal clima uggioso. Una tranquilla serata a voi. A domani.

Buon inizio settimana!

Mi piace! Nei suoi due metri.

Mi piace! É un poeta incompreso.

Mi piace! Canta dell’amore.

Mi piace! Come me ha un ferro da stiro nuovo. Mai usato. Ohhhh mi piace!!! Punto. 🤪

Mecna

Rapper e cantautore italiano.

Salva l’ultimo ballo per me.

Vi racconto una piccola storia… vera.

“Io non posso ballare, perché sono malato. La poliomielite non ha avuto pietà di me. Uso le stampelle per muovermi nel mondo, ma soprattutto per muovermi fiero accanto a te. E lo so che tu sai che il nostro amore è più grande di qualsiasi mio impedimento fisico. Per questo mi hai scelto, e io ti ho trovata, seppur il destino mai potrà farti stringere a me per ballare. Tu balli, volteggi e ti muovi con grazia a Broadway e io ti guardo, sognate, e sempre più rapito. Il mio amore è anche così, ti rende libera di socializzare con chi vuoi, a patto che l’ultimo ballo della serata, lo riservi soltanto a me.

Ti amo . Il tuo Doc Romus… sempre e perSempre. ”

🧡 a domani miei cari.