“Sun” e “Golosaria” in città !

Che vi avevo detto? Cambierà l’ora, farà prima sera… ma quando promette… promette! Sul fridd… c’è da discutere, sembra quasi estate!😊

E a chi fosse interessato come la sottoscritta … da oggi al :

MiCo • Milano Convention Centre

Inizia

GolosariaMilano

Tre giornate di immersione fra cibo e novità eno- gastronomiche ! Insomma, una rassegna interamente dedicata alla “cultura” del gusto. Il tema ricorrente sarà “Il Cibo Che Ci Cambia”

Tre giorni da non perdere. Vi lascio il link!

https://www.golosaria.it/mila2019

🧡

Ascolta Cody Jinks “Think Like You Think”

Un balsamo che profuma di prati secchi, e un calore che rammenta il sole quando brucia l’aria superata la mezza.

Il suo album dal titolo
After The Fire, esce domani 11 ottobre … e porta in se 10 brani che sono il frutto di quell’estetica feroce sua personale del “fai da te”. Sarà il caso di farci un pensierino … mi raccomando. Per gli amanti come me del country texano e del outlaw country è … nutrimento per l’anima inquieta! E poi a me sto texano rude mi fa impazzire!

Buona notte! 💤

Dicasi di lui…

Il più grande artista indipendente del paese sul pianeta. Cody Jinks. Lo ha sempre fatto a modo suo – e lo farà sempre a modo suo.

controcultura della fine degli anni sessanta. “The Weight”

Dal 2004 esiste sul globo un movimento/super gruppo musicale, creato per ispirare e connettere il mondo attraverso la Musica.

Sto parlando diPlaying for Change” .

Lo scopo è proprio quello di suonare  recitare – agire  per un cambiamento. Ciò che vogliono fare è edificare scuole di musica destinate all’infanzia nei luoghi più disparati del mondo. In modo particolare il Terzo Mondo.

É stata realizzata recentemente una nuova cover del brano The Weightdel mitico e indimenticabile gruppo “The Band” , di cui ha fatto parte un musicista e cantante che porta il nome di Robbie Robertson. 🧡

Il brano,che oggi tocca la punta del suo 50esimo compleanno é stato proprio rivisitato con una chiave che non conosce confini musicali . E se per puro caso li incontra, li supera senza difficoltà .

Il non avere “confini” soprattutto nella Musica io lo intendo proprio così! Il rifacimento del brano si apre proprio con il mitico riff di Robbie, e poi prosegue con musicisti di grande fama… la batteria è in mano al mitico Ringo!

Quanti ne riconoscerete? Per me tutti😃

Vi posto l’originale del gruppo ” The Band” del 1968

 

Poi la prima cover in assoluto, realizzata nel 1970, da Aretha Franklin..,

 

 

ed infine il tanto atteso, ( vi ho fatto un po’ dannare eh?) brano di oggi.Spero di avervi resa un po’ più colorata la mattinata!

P F M mon amour.

Dopo lo sbandamento , posso solo rimettermi in asse e muovere passi.

Meraviglioso brano tratto dal concept-album Ulisse del 1997.

Concepito a dieci anni di distanza dal lavoro precedente Miss Baker , che ha segnato il ritorno sulle scene di questa progressive rock band italiana di ineguagliato, internazionale successo.

Una band tutta milanese.

Ulisse è basato sul tema del viaggio in tutte le sue forme, ma soprattuto ci tengo a dirvi che i testi sono del poeta Vincenzo Incenzo

Vi lascio in compagnia di un brano che… beh, scopritelo da soli !

Buongiorno al miracolo…

Quando arriva inaspettato e dopo tanto tempo, a volte l’amore può far paura, perché stenti a crederci e a fidarti. Arrivi a pensare che sia pure un miracolo. Questo è l’intento dei The National con il brano che mi piacerebbe provaste ad ascoltare.

Mi piace associarlo a questa immagine del mio amatissimo albero del caco. Ho dovuto attivarmi questa tarda primavera, per salvarlo dalle grinfie di un paio di condomini che avevano deciso di mettere all’ordine del giorno dell’assemblea ordinaria … “eliminazione dell’albero del caco con eventuale sostituzione con “altro” tipo Magnolia”. Sti folli ignoranti senza criterio…Il motivo ? Perché nel periodo dei frutti maturi sporca le auto sottostanti i suoi grandi e generosi rami. Mi domando: perché… non lo sapevano 20 anni fa, quando han comprato lo spazio condominiale che l’albero già ci stava? Robadamatt!!! Come è andata a finire? A parte che si vede…🙂 ma per la prima volta nella storia son riuscita ad avere dalla mia parte più di 800 millesimi! L’unione e l’informazione fa la forza!! Mi son fatta il mazzo ma pure l’assessore all’ambiente del mio Comune ho coinvolto !

Buona giornata!

Red Carpet

Visto che ho sempre “lasciato” … chissà se stavolta non imparo davvero qualcosa in fatto di amore ! E comunque è vero quello che dice l’articolo! Dopo di me han trovato l’anima gemella e si son accasati felici e soddisfatti … 😀 e meno male!

La verità è che alla fine mi si esaurisce la pazienza a furia di rammendare i pedalini consumati. Per l’amor del cielo io sono molto contorta e piena di contraddizioni, però presa nel modo giusto… divento burro di karité nelle mani di chi mi sa gestire. Io sono un lavoro, un gran bel soddisfacente lavoro di pazienza e precisione. 🙂 Mi avete fatta diventare voi miei cari “amori” così difficile da gestire ! Cesellatori di anime inquiete fate un passo avanti… si sa mai ?

Questo post lo identifico come “delirante momento febbrile ”

Ho l’influenza! Fatemelo passare per ” accettabile!”

Grande “Stefano Regina”!

“Il re è nudo e Milano è in forma

Premessa di Perseide 💫 (Caterina):

“Credo esistano poche persone in grado di riuscire a fare qualsiasi cosa, e col minimo sforzo, in questo mondo, e io ne ho incontrata una quasi 4 anni fa.

Stefano Regina è una forza della natura, pieno di inventiva e di idee sempre al passo coi tempi, e azzardo ma alla fine ben convinta, a dire , ” e in ogni possibile settore” . Non demorde mai quando è convinto di una cosa, non si arrende mai alle difficoltà che si trova davanti, ma soprattutto ha sempre la parola magica , l’azione più giusta, al momento giusto! A volte può diventare perfino un rimedio taumaturgo per l’anima, quando questa, si trova a passare un momento difficile.

Punto sul vivo, Stefano può anche trasformarsi in un gran bast…rdo… e allora son dolori atroci per il mal capitato. Pur soffrendone in prima persona, la sua arguta indifferenza che compare, riesce a diventare la sua arma a doppio taglio, perché proprio in quella indifferenza prende vita una forma di teatrale ironia, camuffata da innocente vendetta, da far provare al disgraziato colpevole, la più grande umiliazione, o peggio figura di m… davanti al mondo intero, e pure “live” . Non so, ma inizio a pensare che se ci fossero più persone come lui , cosi carismatiche, così pragmatiche, comunicative tra il folle e il maledettamente concreto… questo mondo forse funzionerebbe alla grande! Anche i colori… cambierebbero colore… davanti alla sua enigmatica spesso eccentrica personalità. Son quasi certa che diventerebbero molto più brillanti e sfacciati ma allo stesso tempo, di un innocente pastello tenue bambinesco. Stefano irradia fascino intellettuale ed è impossibile resistere, per qualsiasi uomo, per qualsiasi donna, o meglio per qualsiasi creatura che respiri . 😊💫

Ora

Qui sotto trovate il “sunto” su un suo punto di vista riguardo la settimana trascorsa del “Salone Del Mobile” e “FuoriSalone” a Milano.

Il seguito, dell’ articolo, cliccando sul link!

In città è passato il meglio della creatività mondiale. Una storia di condivisione, secondo il nostro style guru Stefano Regina.

ora, Leggetevi assolutamente l’articolo intero su thewaymagazine 🙃

https://www.thewaymagazine.it/style-story/il-re-e-nudo-e-milano-e-in-forma/

Stefano, sei un grande Boss, un mentore, sai essere davvero un amico, un ottimo amico. Un grande amico! Ciao Stè!!❣️😘

ps: se dovessi focalizzarlo in una colonna sonora… sicuramente senza indugio sarebbe… tutto un film spettacolare!

Siiiiiiiiii senza alcuna esitazione!

Chiarezza una volta per tutte.

Tutti, chi più chi meno entrano ed escono dal mondo dei blog.

Rispetto le persone che si firmano.

In ogni caso vorrei rassicurare tutti. È vero di blog ne ho aperti qualcuno e ne ho chiusi anche. Storie di vita… di pulsioni accelerate… di mancanza di tempo o fantasia.

Dagli errori si impara sempre (se si vuole imparare)

Per una forma di rispetto verso VOI e verso me… “qua” NON si chiude più niente. A meno che la malattia non mi renda impossibilitata a continuare.

Buon pomeriggio. 😃