Qualche pennellata di colore nel “diario” del mio piccolo mondo.

Il venticello non si placa ma non é fastidioso. I moscerini un po’ di più visto che la mia maglia gialla li attira come l’orso va al miele. Son tutti belli sparsi per il territorio giallo e quello immortalato, mi sembra pure il più audace 🤣. Comunque l’orsa oggi l’ho fatta io davvero . Una sorta di letargia causa ciuca di ieri sera, che mi ha messo una gnagnera addosso da non voler sapere di fare il minimo sindacale nemmeno ai miei muscoli e ai miei lardoncelli annessi. Ho raddrizzato il tiro ad acqua solo su quei poveri cristi di pennuti che stanno ancora là, lontani impietriti per tanta mia “malvagia” soddisfazione.

Una giornata di sole estivo, mi son pure scottata cavolo! Colpa magari dei riflessi dei miei vecchi cd appesi al vento, che proprio oggi mi han ricordato le vecchie strobosfere vintage da discoteche anni 80!! Ne ho appesi in giro circa una ventina 😬

Ho scoperto che una pianta grassa fiorisce … e mi avevano detto di no … Ho scoperto pure nuovi trifogli che fan fiori e pure gialli !! Che la mia rosa Andrea mi dia sempre un motivo in più per sorridere e pensare positivo ormai è cosa certa. Nel mio ballatoio è esplosa la mia campanula patula grazie alla continua esposizione al sole caspita!!!! È solo oggi mi son resa conto che chi credevo deceduta… è risorta … il trucco è davvero lasciar fare alla natura! Ci si vede qui per la buona nanna in musica, per ora vi lascio a lei ❣️