Fleet Foxes “Crack Up” 2017. Incredibile. 

Uno strappo al cuore è una gioia immensa. La pura contraddizione fatta persona. Giugno non è lontano e Ferrara il 3 luglio è raggiungibile. Chi lo sa… se io accompagno Michela a New York per il matrimonio del figlio, Lei accompagnerà me a Ferrara no?

Comunque…Emozioni.

Torno indietro… Tante a Milano quel novembre di sei anni fa.

Sono passati 6 anni. Sembra ieri. Io vestita di blu allo Smeraldo  (oggi c’è Italy purtroppo) ad incontrare i Fleet Foxes,  la loro forza , la loro musica, la loro maestosità, fatta di montagne e di echi rimbombanti, di caleidoscopi musicali e colorati. Ero lì in terzultima fila che cantavo, esultavo, piangevo, mi alzavo e mi sedevo, asciugavo le mani sull’abito e mi stropicciavo gli occhi.

Ogni tanto guardavo il posto vuoto alla mia sinistra. Una delle “sue” innumerevoli assenze. Fughe… incomprensioni … ormai non lo ricordo più.

Io ero lì con un biglietto intero e l’altro a metà  che tenevo fretti  e stropicciati nella mia mano destra uniti da una colla di sudore e rabbia, e cantavo. Ero lì e mi vivevo ogni attimo, ogni rullo di batteria, ogni corda di chitarra, ogni  parola , assaporando ogni sorriso abbozzato e ogni lacrima mia  scesa.   E così Ritornano i Fleet  Foxes nella mia vita, ancora una volta. “Crack Up”.. il loro album.. l’ultimo.jjepfvetrkkx.png In Europa, in Italia  il16 giugno… A volte penso che abbiano osservato da lontano fra le loro montagne,  6 anni della mia vita dopo quel loro memorabile concerto, a cui ho assistito in solitaria. Avranno osservato col binocolo della vita, per fare questo nuovo lavoro…

consapevolezza di una follia… oh bella…😊 vabbè.

A tanto non ci arrivo… ma quasi… chissà.

Grazie “Pakocube” sei un grande! … Che dirti… ci vediamo ad agosto a NY… 👍 un matrimonio è una nuova amicizia di rete. Un po’ lontanuccia… come amicizia virtuale   ma si sa la “rete” accorcia le distanze”! 🌺 Io vado a nanna lui a lavoro…

Tutto quello che ho trovato sul “tubo” per ora…  Un assaggio. Che vi devo dire di “adottarli”?  DI  loro vi dovete proprio INNAMORARE!!!! non scherzo.   vado !

Buona notte

fierezza

Sta per compiere 5 anni, e nonostante la sua malattia, da cui non si guarisce, ma si  va avanti giorno dopo giorno con farmaci e amore, mi sento fortunata ad  averlo incontrato, e di amarlo. E’ con lui, il peloso, con cui passo buona parte del tempo.  Ci immergiamo nei vicoli di questa metropoli, alla scoperta di  sensazioni sempre nuove.  Ha un collo come un toro, una dolcezza come un agnello appena nato, uno sguardo che penetra e ti consola, un fisico slanciato come un levriero che corre per vincere la vita.  Duro come la roccia, la mia roccia…Ma soprattutto è un amico fedele.IMG_0808

Se dovesse essere un brano musicale, senza alcun dubbio sarebbe…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: