Refugee

Stretta tra il punk, i primi gemiti del goth e la prima ondata di New Wave, la traccia di Tom Petty And The Heartbreakers Refugee ha compiuto un passo di sfida nel riaffermare il dominio del rock chitarristico alla fine degli anni ’70.

Album: Damn the Torpedoes del 1979

Questo brano come tutto l’album del resto (il terzo per l’esattezza) venne accolto dai critici ma soprattutto dai fan con grande euforia e la sensazione che questa grande band fosse una di quelle rare che non si ripetevano, ma si evolvevano con ogni album, diventò nel tempo una certezza.

Refugee

By TOM PETTY & MIKE CAMPBELL

We got something, we both know it
We don’t talk too much about it
Ain’t no real big secret all the same
Somehow we get around it

Listen it don’t really matter to me baby
You believe what you want to believe
You see you don’t have to live like a refugee 
(Don’t have to live like a refugee)

Somewhere, somehow somebody
Must have kicked you around some
Tell me why you want to lay there
And revel in your abandon

Honey, it don’t make no difference to me baby
Everybody’s had to fight to be free
You see you don’t have to live like a refugee 
(Don’t have to live like a refugee)
No baby you don’t have to live like a refugee 

Baby we ain’t the first
I’m sure a lot of other lover’s been burned
Right now this seems real to you
But it’s one of those things
You gotta feel to be true

Somewhere, somehow somebody
Must have kicked you around some
Who knows, maybe you were kidnapped
Tied up, taken away and held for ransom

It don’t really matter to me
Everybody’s had to fight to be free
You see you don’t have to live like a refugee 
(Don’t have to live like a refugee)
I said you don’t have to live like a refugee 
(Don’t have to live like a refugee)
You don’t have to live like a refugee 

Già l’adoro… The Tipping Point

I Tears For Fears, sono stati molto famosi negli anni ’80/90, e oggi si stanno facendo nuovamente notare! Roland Orzabal e Curt Smith sono due personaggi con una personalità molto decisa, molto volitiva ma hanno capito (ancora una volta) che per avere successo devono per forza di cose produrre insieme, nonostante le avversità che spesso li fanno scontrare fra loro.

Diciassette anni dopo l’ultima loro pubblicazione arriva un album di nuova musica!
Questo che vi lascio é l’anticipo dell’album che porta anche il titolo di questa uscita. Tutto l’album é in previsione per la messa in circolo sul mercato musicale dal 25 febbraio 2022.

L’album “The Tipping Point“, è stato ispirato da una serie di “punti di svolta” personali d’Eli membri ma soprattutto di Roland Orzabal, negli anni successivi all’ultimo lavoro “Everybody Loves a Happy Ending” del lontano 2004.

Oltre ad ascoltare il brano guardate con attenzione il video … é davvero molto particolare … fatto mooolto bene direi

Ci siamo quasi

Lo sentì lo scricchiolio delle foglie che cadono? Autunno stende tappeti sonori per rendere più piacevole l’avanzare tra le sue stanze che non conoscono pareti. Se solo si potesse silenziare il trafficare intorno questa parte di mondo, che inizia ad addormentarsi, sentiremmo anche il lento maturare dei suoi frutti succosi.

Foto mia 14/10/2021

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: