buongiorno!

Ma il mio sistema cerebrale è attivo costantemente  o a tratti si inceppa e crea un effetto farfalla intorno al mio sistema neurovegetativo?

Bella domanda… e adesso come me la cavo?

Ho affermato di visualizzarmi nella vita oggi come una “Perseide” ma mi firmo “Poseide” … me ne accorgo dopo oltre le 24 ore … perchè Paola mi saluta carinamente “giorno Perseide…” 😀

ehhh son quel tre puintini di sospensione che mi hanno mandato un segnale quasi fossero dell’alfabeto morse! Ma son tutta partita!  Vado in rete e cerco Poseide… che ti trovo? Una sorta  di strumento per valutare le risorse idrocinetiche di un sito specifico,

Questo marchingegno qua….trasferimento

Le cose non accadono mai per caso..

Sono del segno dei pesci…

Ho affermato di stare nella “terra di mezzo” che è un isola nel mio Oceano Pacifico mentale…

Mi sarà passato di striscio il pensiero di Poseidone (Nettuno!)? Dio del mare e e dei terremoti..  visto che sto attraversando una fase turbolenta nella mia vita…

O peggio mi sarà passata  di spalle la famosa  MS Poseidon,  siiii  quella lussuosa nave da crociera, che nella traversata   Atlantica…   è finita catastroficamente? « Non c’è niente di giusto in chi vive e chi muore. » frase celebre e inopportuna adesso ma chissenefrega! E’di un film !

Francamente ancora devo ben capire come son fatta, figuriamoci se sto a pensarla su queste “eccezioni disso-associative mentali”

Me la cavo (quasi) sempre… questo è il bello di me!

Naturalemte ho corretto Poseide in Perseide  tiè!

Ora vado… onde evitare che  stazioni qui a lungo.  La mia dottoressa dei “pensieri scombinati” mi aspetta, e qui si annuncia un lunedì soleggiato e tiepido.

Cate !

Ps: questa è la settimana della sveglia  alla The  Rolling Stones, si perchè da me, ci si sveglia con la musica, mica con quei “DrinDrinDriiiiinnnnnn”  allucinanti! Provate!

 

 

 

Fleet Foxes “Crack Up” 2017. Incredibile. 

Uno strappo al cuore è una gioia immensa. La pura contraddizione fatta persona. Giugno non è lontano e Ferrara il 3 luglio è raggiungibile. Chi lo sa… se io accompagno Michela a New York per il matrimonio del figlio, Lei accompagnerà me a Ferrara no?

Comunque…Emozioni.

Torno indietro… Tante a Milano quel novembre di sei anni fa.

Sono passati 6 anni. Sembra ieri. Io vestita di blu allo Smeraldo  (oggi c’è Italy purtroppo) ad incontrare i Fleet Foxes,  la loro forza , la loro musica, la loro maestosità, fatta di montagne e di echi rimbombanti, di caleidoscopi musicali e colorati. Ero lì in terzultima fila che cantavo, esultavo, piangevo, mi alzavo e mi sedevo, asciugavo le mani sull’abito e mi stropicciavo gli occhi.

Ogni tanto guardavo il posto vuoto alla mia sinistra. Una delle “sue” innumerevoli assenze. Fughe… incomprensioni … ormai non lo ricordo più.

Io ero lì con un biglietto intero e l’altro a metà  che tenevo fretti  e stropicciati nella mia mano destra uniti da una colla di sudore e rabbia, e cantavo. Ero lì e mi vivevo ogni attimo, ogni rullo di batteria, ogni corda di chitarra, ogni  parola , assaporando ogni sorriso abbozzato e ogni lacrima mia  scesa.   E così Ritornano i Fleet  Foxes nella mia vita, ancora una volta. “Crack Up”.. il loro album.. l’ultimo.jjepfvetrkkx.png In Europa, in Italia  il16 giugno… A volte penso che abbiano osservato da lontano fra le loro montagne,  6 anni della mia vita dopo quel loro memorabile concerto, a cui ho assistito in solitaria. Avranno osservato col binocolo della vita, per fare questo nuovo lavoro…

consapevolezza di una follia… oh bella…😊 vabbè.

A tanto non ci arrivo… ma quasi… chissà.

Grazie “Pakocube” sei un grande! … Che dirti… ci vediamo ad agosto a NY… 👍 un matrimonio è una nuova amicizia di rete. Un po’ lontanuccia… come amicizia virtuale   ma si sa la “rete” accorcia le distanze”! 🌺 Io vado a nanna lui a lavoro…

Tutto quello che ho trovato sul “tubo” per ora…  Un assaggio. Che vi devo dire di “adottarli”?  DI  loro vi dovete proprio INNAMORARE!!!! non scherzo.   vado !

Buona notte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: