terra di mezzo

Una favola per salutarvi…

Joan Shelley e Bill Callahan insieme… che incantevole intreccio di emozioni….

Mentre scriveva questa canzone Joan, l’ha vista assumere piano piano in una forma di bellezza precaria; bellezza che poche canzoni posseggono. E così ha pensato di farne un duetto che sarebbe assimigliato ad una conversazione tra due costellazioni lontane fra loro. Voleva che venisse raccontata come se fosse una favola mitica della buonanotte. Joan la immaginava anche simile ad una di quella che solo Bill Callahan avrebbe potuto scrivere veloce, di getto, senza stare a pensarci su. Così una sera si decise e lo chiamò. Gli propose di riscriverla a quattro mani, e di cantarla con lei…

Questo è quello che ne è venuto fuori…

Il racconto di un mondo che continua e che finisce, che va avanti di nuovo, e si concretizza nei miti e nei sogni. Un mondo che copre le tracce sulla neve mentre cade su di esso

Tratta da “The Spur” in uscita il 24 giugno 2022

terra di mezzo

Le costole sono vicine al cuore…

Tirzah Mastin è una cantautrice britannica cresciuta studiando musica classica alla Purcell School for Young Musicians nell’Hertfordshire, in Inghilterra. È stato lì che ha incontrato la produttrice e compositrice Mica Levi, con la quale ha stretto un’amicizia che da allora si è trasformata in un legame collaborativo duraturo.

Le sue sono canzoni d’amore, tenere e minimaliste, sono anche ballate sperimentali struggenti. Sono racconti di vita, di esperienze legate alla maternità, alla sensualità, alla passione, al dolore, a tutto ciò che è parte della vita stessa… della sua crescita e maturità.

L’anno scorso, Tirzah ha pubblicato il suo secondo album, Colourgrade, e il 5 maggio di questo anno invece ha presentato un nuovo singolo, “Ribs” che vi lascio in ascolto

È un brano che si muove con l’energia naturale della protagonista. La voce di Tirzah diventa un’unica cosa insieme alla musica stessa, e intraprende un viaggio nuovo e sconosciuto dentro le profondità dei sentimenti dell’amore in tutte le sue sfaccettature…raccontando.