terra di mezzo

Come un’isola disabitata

Mi piace scavare buche e nasconderci le cose dentro.
Quando invecchierò, spero di non dimenticare quelle buche, e di trovare, quelle cose…

Questo è quello che mi fa più paura man mano che la mia età avanza. Dimenticare, perdere la memoria, osservare immagini che svaniscono piano fino a scomparire del tutto. A volte mi vedo all’interno di un puzzle scolorito dal tempo. Tasselli che si staccano uno dopo l’altro, tasselli che raccontano di me e del mio vissuto, tasselli che cadono a terra, mentre una folata di vento arrivato all’improvviso, li disperde senza recupero alcuno…

25 pensieri riguardo “Come un’isola disabitata

  1. Eh diciamo che a vent’anni non capitava 😉 Ma dai ci sta che si possa anche scordarci 16alcosa,mpoi coi tempi e ritmi di oggigiorno chissà magari anche alcuni più giovani abbiano delle dimenticanze, è tutto nella norma Cate ma ciò non afferma che diventeremo delle dementi, ci mancherebbe e il pensiero jon deve neanche sfiorarti 😉

      1. Sono sincera anche a me ogni tanto mi viene per un attimo questo pensiero, però è solo per un attimo che immagino la smemoratezza della mia senilità!!! Un po lo diventeremo ma non deficienza!!! Poi sarà io ho avuto a che fare con diversi anziani in famiglia e nessuno in vecchiaia è diventato decente assolutamente no per cui… c’è speranza 😊

        1. Conosco tante persone che si sono smarrite con la mente forse è per questo che un po’ temo questa situazione perché per certi versi ho iniziato anche io a dimenticare le cose o a non ricordarmele e questa cosa mi preoccupa. E credo sia anche giusto andare ad approfondire ecco la verità… mio padre aveva un po’ iniziato ma praticamente la leucemia fulminante se l’è portato via talmente velocemente che forse non ha neanche fatto in tempo…🙂

          1. Diciamo che in età senile non si ha più quella acuta lucidità, e diciamo anche che può capitare di diventare dementi ma 1uesto a causa di qualche malattia che sopraggiunge tipo alzaimer tanto per fare un esempio, demenza senile etc. Ma mica tutti siamo destinati tassativamente a queste malattie!!! Poi c’è anche da dire che anche amnalandovi di un qualsiasi altro male, certi medicinali che vengono somministrati possono contribuire a una ulteriore perdita di memoria, ma mannaggia sono casi estremi questi!!!

            1. Meglio non parlarne più ti ringrazio per le tue buone intenzioni❤️ sei davvero una persona speciale grazie cercherò di mettermi da parte pensieri un po’ così e andare avanti….

                1. Devo dirti che hai molta pazienza a volte sono proprio una persona pesante lo so … me lo dicono proprio non vedo mai il bicchiere mezzo pieno. Credo sia un difetto di famiglia perché anche i miei genitori sono così

                  1. Ognuno è fatto come è fatto e a questo mondo bisogna sapere accettare tutto e tutti nei pregi e n3i difetti se così vogliamo chiamarli 😊

                  2. E poi tu non sei pesante è soktanto che alle volte ti metti il paraocchi e insegui solo il tuo pensiero e allora cerco solo di farti ampliare un pò la tua visione tutto qui 😉

                    1. Meno male che esisti… passo prevalentemente buona parte della mia esistenza in solitudine non credere che abbia molti amici intorno anzi, nel tempo credo anche di averle allontanate… quindi sicuramente la tua presenza ma veramente tanto… 😀

  2. Caterina qualche smarrimento 🌹
    Capita ,ed è frequente, che facciamo una cosa pensandone molte altre
    Si gioca pure a nascondino mi consolo un pochino …
    Il mio fondo schiena è attaccato ad una poltrona ” magica ” avrei voluto uscire un po’ ma la pigrizia , o la stanchezza perbacco giove !
    Buona serata…forse esci un po’🤟 🐞

    1. Ammetto di aver vissuto tempi migliori riferendomi alla memoria… ma è da un periodo di tempo a questa parte che tutto diventa più difficile da tenere a mente. Buon sabato😘

I commenti sono chiusi.