terra di mezzo

‼️I Grieve…

Perdere qualcuno irrimediabilmente.

A volte la paura emerge inseparabilmente, unita alla sofferenza che ti costringe ad affrontare l’ignoto della nuova condizione, e ci devi fare i conti.. Ma la perdita, già dolorosa in sé, obbliga a un confronto con tutto quello che di nuovo hai davanti, e quanto più la perdita appartiene alla sfera intima della vita, tanto più ci si troverà faccia a faccia con la paura del cambiamento.

Si, perché il cambiamento, alla fine fa paura davvero.

è la macchina che guidiamo
la casa dove viviamo
il viso dietro cui ci nascondiamo
il modo in cui siamo tutti collegati
e la vita va avanti e avanti e avanti e avanti
la vita va avanti e avanti e avanti…
(Peter💓)

16 pensieri riguardo “‼️I Grieve…

    1. Le ricadute ci saranno sempre mia cara… Sono sempre dietro l’angolo ma piano piano imparerai anche tu a sopportarle con serenità…❤️

  1. Caterina cara , troppi lutti e perdite nella mia vita !
    Il tempo non lenisce nulla ,anzi rinforza …
    Che posso dire ? !
    Vado avanti come meglio posso .
    Certi momenti sono duri ché per certe “perdite” è impossibile rassegnarsi …Accetto quello che non posso cambiare .
    Non è allegro il video che ti invio semmai lascia perdere* ,le mie origini sono sarde e lui l’ho sempre seguito.
    *

    Per tirarsi su meglio questo 🌹

    1. Lo guarderò anzi li guarderò sicuramente e non preoccuparti l’allegria può essere camuffata anche in altre cose, in cose che in apparenza sembrano tristi però hanno sempre un insegnamento e un disegno…🙏

  2. Purtroppo è brutto da dire….
    Ho visto mio fratello che non riusciva a reagire, ad ogni cosa che ci passasse davanti il suo pensiero era “ah questo Giorgio non lo farà più”
    Ad un certo punto della giornata l’ho messo davanti fatto compiuto, si lui non farà più nulla, ma chi ti è a fianco che ha bisogno e lui no, non ha più bisogno di nulla. Ora usiamo il “sorridi e annuisci”
    Sua frase must per vivere. Era giovane ma sapeva vivere.

    1. Questi tipi di atteggiamenti, questo scrollare quasi violentemente una persona che non vede più nulla perché ha perso una persona importante nella sua vita, sono corretti perché per forza di cose bisogna imparare grazie anche all’aiuto degli altri ad elaborare un lutto e ad accettarlo… Riversando ciò che di buono c’era prima in altro… È un modo per continuare a far vivere una memoria.

            1. Ti ringrazio, mi ricorderò di queste parole seppur sia ormai abituata a portare avanti praticamente tutto da sola da quando non c’è più mio padre😃 grazie 🙏

  3. La mancanza, qualcosa a cui il tempo anno dopo anno aggiunge uno strato al callo che si forma.
    Lo so bene da 6 anni.
    Un’abbraccio forte.

    1. Aver perso mio padre così velocemente da non riuscire neanche a capire quello che stava accadendo intorno a me, alla fine si sta rivelando sempre più devastante… I calli più crescono più sono dolorosi… 🙏

            1. Ho perso due persone importanti della mia vita in un asso di tempo breve. Non è facile … ma come hai detto tu si vive per chi resta 🙂

I commenti sono chiusi.