terra di mezzo

‼️Sono riuscita a passare…

Per darvi un ultimo saluto e augurarvi buona notte. Sta piovendo, non ci posso credere, ma piove davvero. Si stanno bagnando le foglie dei miei alberi e la terra nei vasi sprigiona un odore che mi ricorda molto il muschio. La cosa più bella è che sento finalmente il rumore della pioggia che batte a terra sui miei terrazzi, e il pavimento sembra lucidato di fresco. La luce delle mie lampade esterne si riflette dentro. Sembrano i riflessi delle fiamme di un camino acceso. Sulla parete a nord le finestre hanno i vetri imperlati di gocce, ma non me ne importa niente stavolta. Desideravo questa pioggia, il suo rumore e quell’odore acre di cui ne è impregnata la città. Spero che non smetta subito perché l’idea di andare a dormire con il rumore della pioggia come coperta avvolgente e calda, è una cosa che mi piace da matti. 🤗

La voce di Alex Baroni resterà per sempre una magia che ancora oggi risuona nelle mie orecchie e nel mio cuore .

terra di mezzo

‼️Punctum Quadratum…

Ci tengo a dirvi che se per caso avete problemi con insetti e ragni con ogni probabilità questo video non è per niente un video adatto a voi. Ma è mia intenzione farvi ascoltare il brano oltre che guardare le immagini… Quindi a chi può dar fastidio consiglio di chiudete gli occhi dopo essersi comodamente sistemato, lasciandosi andare tranquillo, perché questa musica, è un equilibrato mix di jazz, ambient ed elettronica ipnotica, assai godibile ma soprattutto coinvolgente..

È tratto dal primo disco del trombettista campano Vito Gargano, in arte STILEX“Post Hit” . Il suo è un disco d’esordio che porta con sé molte cose interessanti, che dona una sensazione generale di vibrazioni positive a chi intraprende questo viaggio musicale. Vibrazioni positive per via del ritmo elegante e sinuoso, intarsi elettronici e un gusto a metà strada tra la new-wave e il jazzy 🤗

Il progetto musicale Stilex curato da Vito Gargano nasce dalla volontà di cercare nuove sonorità, che vadano oltre al suono classico della tromba, applicando effetti elettronici e cambiando di conseguenza i connotati sonori dello strumento … l idea è quella di assegnare ad ogni giorno della settimana un messaggio ,un significato …una raccolta dei valori principali dell’artista ; Il tutto acquista forza grazie alla FOTOGRAFIA SONORA : registrazioni sonore che hanno il compito di rendere più esplicito il messaggio racchiuso nei brani … un fiume che scorre , il trillo della campanella all’uscita di scuola , il crepitio del fuoco , un martello che batte , un treno che passa … i suoni del nostro quotidiano si vanno ad unire a sonorità elettroniche … il suono della tromba , al centro di ogni brano , si diverte a cambiare forma . Il risultato è un contesto intimo , si creano ambienti dove l’ascoltatore è stimolato verso l’immaginazione, la fantasia. (Dal suo canale YouTube)