terra di mezzo

Che m’ha rot er caz…‼️

Per certi versi nonostante si sia consumata abbastanza velocemente, questa è stata una giornata fastidiosa… ma di quel fastidioso che non solo mi ha fatto prudere il naso facendomelo pure storcere senza vergogna, ma anche le mani, le MIE in particolare, che han dato fora da matt per il prurito pungente che avevo e vi giuro che lo avrei volentieri fatto calmare sulla faccia di qualcuno! Non s’è capito? So esser stronza e anche violenta, aggressiva e vipera se mi toccano sul nervo scoperto! Vi basti sapere che esser consigliere nella mia corte balorda a volte è un gran svantaggio, perché mi rendo sempre più conto che quando bisogna far cerchio per il bene della comunità… alcuni dei restanti (fedeli alla causa) consiglieri aggregati, il cervello ce l’hanno disconnesso di brutto. Però si lamentano, si lamentano e sbraitano da ricovero TSO ! L’ECOBONUS agognato in questo caso è stato una maledizione divina! Non dico altro perché vi annoierei, ma oggi è stata una giornata di quelle che gli animi si sono accesi, le parole sono volate… le mani…, beh, le mani .. le mani… Con le mani, con le mani, con le mani
Ciao ciao
Con i piedi, con i piedi, con i piedi
Ciao ciao
E con le gambe, con il culo, coi miei occhi
Ciao ciao, ciao, ciao, ciao, ciao, ciao, ciao
!!🤣

Clima bellicoso nella mia corte ! L’habitat globale (al di fuori di quattro gatti), è bellicoso di brutto… È tutto un casino cavolo!

Ci si vede!

Aspè azz… i Sabbath !

terra di mezzo

Aria di primavera‼️

Mi è stato chiesto da un blogger ed esattamente dal simpaticissimo Enri1968, quale potrebbe essere (per me) la canzone che meglio sento adatta in questo clima che avanza verso la primavera piena. Sicuramente sarà molto meglio di tante altre in circolo in questi ultimi mesi mi son detta, ed è così! È quella che non ti aspetti, quella che dai per certa in un determinato momento ma che poi diventa essenziale più avanti nel tempo… così alla fine ho capito che quella che davvero sento più…vicina al mio modo di essere e di vivere questa stagione è un brano pensa un po’, legato ad un’altra stagione d’uscita …😊

Sarò capace di stupirvi una volta di più? 😊

Questa” per me è “aria di primavera”, dove tutto ha un ritmo regolare ma non è incalzante, dove tutto è un’esplosione di colori e di luci ma non stancanti, ma soprattutto, dove il vento caldo inizia a farsi strada nel cuore di ognuno di noi.

Un brano “disco” … un brano “house” un mixer di quattro brani del passato di Elton John, ovvero Rocket Man, Where’s the Shoorah?, Kiss the Bride, e Sacrifice 🤭

Signori, dal trentaquattresimo album in studio di Elton John The Lockdown Sessions…⬇️

terra di mezzo

“it’s only rock and roll but i like it”‼️🤣

Moment to Lose (Momento da perdere), è il terzo album in poco più di dieci anni di carriera, dei The Old No. 5sc ,

una band rock n roll di Kansas City in attività dal 2011. Sono tre musicisti, e tutti e tre condividono la voce con Alexander che è per la maggior parte la voce solista del gruppo. Il sound passa senza sforzo dal blues al rock, dalle radici, all’americana con materiale originale e classici ben noti in ogni genere. Questo loro ultimo album sembra incentrato sul blues, ma non è così; infatti propongono un rock di matrice americana, contaminato con roots/rock, southern e rock/blues con uno spirito di fondo tipico delle Jam Band, che mi porta a pensare che dal vivo possano offrire uno show di alto livello.

Ascoltate l’assolo di chitarra elettrica!

I loro brani “suonano” moderni, pur nel rispetto delle atmosfere dei generi a cui fanno riferimento, e ogni traccia, per stile e arrangiamenti, merita di essere ascoltata con attenzione perché mettono in risalto le ottime doti vocali e strumentali di tutti i musicisti.

Ascoltate il sound nel suo insieme, letteralmente catapultati in un’altra dimensione.

Io vi ho lasciato solo due brani in evidenza per un primo ascolto, brani che reputo eccezionali per stile, sonorità, coinvolgimento fisico e mentale. In ogni caso troverete anche tutta la play a margine di questo post…

Questo album è davvero molto gradevole, e la band merita attenzione davvero!!

La play completa ⬇️