terra di mezzo

cinismo risolutivo “cercasi Cesaricidio disperatamente” ‼️

Ormai Internet e tutte le reti televisive possibili e immaginabili sono completamente assorbite dal gravissimo problema del conflitto vergognoso tra Russia e Ucraina…

Per quanto mi sia impegnata seriamente oggi per evitare il più possibile di trovarmi dentro questa propaganda becera, per certi versi doverosa ma per altre completamente fuori dagli schemi dell’informazione corretta, quello che più mi ha intimorito è stata la moltitudine di articoli soprattutto sulla rete, e di dicerie televisive sul come comportarsi nell’eventualità di un ATTACCO NUCLEARE

visto che l’auto/proclamato ZAR di tutte le Russie, nel suo disegno divino e megalomane, minaccia anche di schiacciare il famoso pulsante rosso… Io questa sera vi lascio con un’amarezza e quel senso di impotenza e frustrazione che mi fa addirittura non sperare più in un atto di civiltà.

Ma penso anche che ormai “l’assassinio” potrebbe essere anche una soluzione a tutto questo inutile disegno folle, che sta prendendo sempre più forma nella mente del bellicoso vodkaiolo.

Tradimento o non tradimento il contesto era diverso in quel tempo? Ma Mi sa proprio di NO cavolo … Toglierselo dai “MARONI” e prima che accada l’irreparabile! Non vedo altra soluzione per adesso, e in fin dei conti come periodo ci siamo, era marzo anche all’epoca del misfatto risolutore !

ONESTAMENTE ???? Spero tanto che quello che venne fatto a Cesare, si ripeta!

E poi la storia insegna e insegna anche parecchio ‼️

Tu quoque Brute, fili mi. Secondo la tradizione questa frase fu pronunciata da Giulio Cesare nel momento in cui venne pugnalato a tradimento, il 15 marzo dell’anno 44 a.C., da un gruppo di congiurati tra cui c’era anche il figlio adottivo Marco Giunio Bruto. Si tratta delle celebri Idi di marzo, divenute sinonimo di tradimento inaspettato e gravissimo, del tradimento di un figlio nei confronti del proprio padre. Erano circa sessanta i senatori che il 15 marzo del 44 a.C. compirono l’assassinio che passerà alla storia come Cesaricidio. A muoverli fu la paura e l’amore per le istituzioni repubblicane della Roma antica. La loro finalità era stroncare sul nascere la minaccia rappresentata dal forte potere personale conquistato da Giulio Cesare da “dittatore”, che temevano potesse portarlo a incoronarsi “Re di Roma”. Ma tra i “cesaricidi” c’erano anche alcuni personaggi che a Giulio Cesare dovevano molto – se non tutto – della loro fortuna politica, tra i quali Gaio Cassio Longino e, appunto, Marco Giunio Bruto.

22 pensieri riguardo “cinismo risolutivo “cercasi Cesaricidio disperatamente” ‼️

  1. Sottoscrivo, anche se i giornalisti, come ai tempi del covid, sembra che si impegnino a scrivere titoli allarmanti

    1. Tendono sempre ad ingigantire la cosa, forse perché quello che vogliono fare è attirare sempre di più l’attenzione su un problema gravoso… A volte penso che sia un modo loro per esorcizzare la situazione un po’ come dire “Beh… dai pensavamo peggio ma in realtà è un po’ meglio…”. Chi lo sa forse hanno l’arte melodrammatica nella penna, o nella tastiera.

      1. Io sono un po’ più cinica e penso che almeno parte del motivo sia per attirare l’attenzione e spingere a leggere l’articolo, ma magari sbaglio io 😅

    1. Direi scongiurare una guerra in buona parte del globo e non sono in un posto. La pace secondo me la raggiungeremo nel momento in cui tutti gli uomini si nutriranno di pace… cosa assai improbabile perché non ce n’è mai troppa aimé.

        1. Un sacco di gente dovrebbe cambiare direzione… Sai Eva, il russo se la tira dietro quella strana sensazione di malessere che ti porta a pensare che e meglio farlo fuori perché è come se non conoscesse ragione in questo momento e sta davvero creando molti danni per la sua megalomania e la sete di non proprio possesso ma di costruzione di un grandissimo impero… A spese degli altri però…

            1. Poi non condividere il mio pensiero ma il mio pensiero in questo momento è quello poi se i fatti e i comportamenti lo possono far cambiare ( E mi riferisco solo ed esclusivamente a quello che io ho “scritto” nel mio post)Ben venga io sono contro la guerra ma sono contro gli abusi di potere in generale penso benissimo quello che succede in altri paesi del mondo ma non possiamo rimediare a tutto cerchiamo almeno di rimediare il possibile… per come si riesce.

                1. Non lo so se hai capito ma l’argomento è uno soltanto e non tutto quello che accade in tutto il globo non posso allargare l’orizzonte mi sono focalizzata solo su questo che è quello che attualmente è quello che più sta creando problemi perché tutto sommato ci tocca un po’ a tutti comunque. In questo momento la furia di un uomo ha messo letteralmente in uno stato di precarietà buona parte del globo… E ha le armi anche per distruggerlo in parte . Io ci penserei un attimo…

                    1. Sicuramente non pensavano che lui sotto sotto avesse una tempra simile perché allora all’inizio si è rivelato debolmente timido e bisognerebbe diffidare dell’acqua cheta mi è stato detto sicuramente questa situazione pandemica deve aver amplificato tutti suoi pensieri di auto proclamarsi imperatore della Russia di tutta la Russia, di quella passata Russia. E siccome ha anche una certa età con ogni probabilità teme di non raggiungere per tempo il suo grande sogno.il mio cinismo è legato al fatto che è un uomo simile rispetto a tanti uomini di potere che hanno fatto guerre nei loro paesi, e che non ci hanno toccati in prima persona ma solo come supporto per cercare di calmare le acque, ecco questa persona oggi sarebbe davvero capace di schiacciare il famoso pulsante rosso cosa fino ad oggi mai pensata in nessuna nazione anche se in guerra. Vedi quello che stanno pensando e come si comportano cinesi? Lo stesso regime comunista… se lo tengono buono il caro russo però gli consigliano di ponderare bene la situazione ma anche da questi ti potresti aspettare di tutto perché alla fine tutti e due hanno lo stessa pensiero megalomane … il potere… la grande potenza mondiale ..

                    2. Tutto vero quello che dici, comunque ricordati che quelli cge hanno sganciato le bombe atomiche fino adesso sono stati gli amerikani. Che sono pure quelli che usavano il napalm in Vietnam, ecc ecc… Eccetera.

                    3. Sicuramente ne sono perfettamente consapevole di questo ma in questo momento dobbiamo solo augurarci che anche gli americani abbiano un atteggiamento di mediazione come alla fine stanno tentando di fare. C’è la comunità europea ed Esiste pure il patto della Nato… ecco, il patto… Per paura per interessi, per avere le spalle coperte molte nazioni lo hanno sottoscritto a suo tempo è una sorta di ricatto è una sorta di catena che non ha una chiusura apribile…. Vediamo quello che accade. Questa guerra è dal 2008 che esiste adesso si sta allargando un po’ troppo il pensiero di farla diventare qualcosa di mostruosamente ingestibile perché sta uscendo fuori dei confini dove sempre è stata…. A me fa paura. E mi fa paura che un uomo possa arrivare a tanto… a ricattare un sacco di nazioni… È tutto ingiusto ma è la mente umana che ragiona in questo momento sta ragionando molto male. Le nostre sanzioni sono un modo per fare guerra per mettere in ginocchio vediamo quello che accade noi usiamo la testa qualcun altro sta usando le armi ancora di più. Ho la sensazione che lui voglia farci capire che quei pezzi di terra sono suoi di diritto e che nessuno ci deve mettere naso… Nel 2018 Putin disse “gli interessi della federazione russa e del popolo” Non è da qualche tempo che ha in testa una cosa del genere lui l’ha sempre avuta in testa… ha un’ambizione geopolitica e vuole ricostruire tutto l’impero russo.

      1. Ah già, però loro le guerre le fanno a quelli con la pelle scura, perciò noi possiamo stare tranquilli.
        Poi siamo anche loro servi, quindi…

        1. Stai andando fuori tema stai toccando argomenti molto ampi io ho fatto un post relativo a quello che sta accadendo oggi tra la Russia e l’Ucraina.

  2. Tu hai perfettamente ragione, speriamo che quel pazzo criminale di putin (scritto volutamente in minuscolo, visto che si tratta di un essere schifoso) venga ammazzato il prima possibile, perchè altrimenti potrebbe scoppiare la Terza Guerra Mondiale.

    1. E del suo cerchio ristretto per giunta! Io non penso che le persone che sono intorno a lui la vedano come lui penso però che siano molto intimorite dal suo essere così estraniato dal mondo sembra che esista solo lui e i suoi loschi fini. Quello è uno che si auto-incorona senza troppi scrupoli! Grazie per aver commentato…😊

I commenti sono chiusi.