terra di mezzo

“Tulipani you-pick”: ad ARESE si starà come in Olanda‼️

Innanzitutto vi auguro una buona serata‼️

Se non siete mai stati nella terra dei Tulipani e delle biciclette, poco importa. Arriverà il momento. 🤣 Intanto, se volete assaporare un po’ dell’atmosfera olandese, potete fare un piccolo viaggetto fino ad Arese dove c’è un enorme campo di tulipani che sono pronti per essere raccolti e portati a casa.

Il campo è aperto al pubblico, ma per accedervi è necessario prenotare online così da evitare assembramenti. Potete farlo a questo link https://tulipani-italiani.it/raccolta-al-campo

L’ingresso al campo di Arese, a due passi da ‘Il centro’ di via Luraghi, è consentito anche attraverso pista ciclabile. A sud di via Luraghi si può parcheggiare; mentre un ponte pedonale collega il parcheggio al centro commerciale.

La raccolta al campo 2022 è prevista tra la seconda metà di marzo e gli ultimi giorni di aprile, ma dipende della natura.

Fonte : https://mumadvisor.com/

terra di mezzo

‼️ricordi non lontani.

Sono passata per via Santa Marta stamattina. Si trova nel cuore delle Cinque Vie veccia Milano, tra la Pinacoteca Ambrosiana e la chiesa di sant’Alessandro. Sebbene oggi questa zona sia diventata distretto pulsante del design, restano sempre evidenti anche le tracce dei bombardamenti che ha interessato il centro storico, la seconda Guerra. Le cinque vie che ho accennato all’inizio del post sono esattamente Santa Marta, Santa Maria Podone, Santa Maria Fulcorina, Bocchetto e via del Bollo,

Si incrociano in un punto preciso della città, non lontano da piazza Cordusio. Questo è un quartiere particolare, il più antico, in cui le vie si incontrano formando una sorta di stella.

Proprio qui si trovava ( nel 2021 finalmente è avanzato il progetto di ristrutturazione) un palazzo sventrato dalle bombe della Seconda Guerra Mondiale.

Foto mia palazzo sventrato (2017)

Il tempo in questo luogo sembra essersi davvero fermato per chi passa da queste parti …

terra di mezzo

Dalla tana del Bianconiglio‼️

Foto mia 09/02/22

Come stai?

Sto.

(Sul filo delle parole.

Una, in una mano e un pugno di punti.

Fissi.

Come prima di cadere).

– Tutto a posto.

@AlbertHofman72

…Il fatto è che @AlbertHofman72 è un bambino (“Vi ricordate quando eravate piccoli, fuori pioveva e stavate con il naso appoggiato al vetro a guardare fuori? Ecco, io lo faccio ancora”) e come tutti i bambini esprime una visione del mondo fatta di delicatezza, leggerezza, buon umore e di tinte color pastello.

Leggete di lui qui ⬇️