terra di mezzo

in calce ‼️

Stamane mentre ero fuori di casa per lavoro, si è presentata al citofono una donna chiedendo di me. Voleva lasciarmi una “letterina”… testuali parole che alla fine a quanto pare ha preferito non lasciare dove le era stato detto. Il nome con cui si è presentata è un nome che non fa parte della cerchia delle mie conoscenze. O meglio, lo conoscevo ed era di una donna che non ho mai incontrato ma che ha fatto parte della mia vita ma come presenza distante per via di un uomo a noi due comune

Ora… “ Volevo rassicurarti che io non ho più contatti con “quell’uomo” ormai da più di quattro anni, e non ho la più pallida idea di che fine possa aver fatto, e quello che è stato concluso tra noi due è stato deciso senza ripensamenti alcuni e da parte di entrambi. Non so nemmeno se risiede ancora in città o è partito per le Americhe E soprattutto da parte mia non ci sarà mai un ripensamento. Quindi se per caso hai dei problemi e questi problemi non ne creano a me ti comunico che sei la benvenuta a discapito del modo con cui hai voluto approcciarmi. Ma in caso contrario, se le tue intenzioni non sono benevole, ti prego di restare a debita distanza come sempre hai fatto. Altro non so.”

Scusatemi ma era di dovere espormi Non ho la più pallida idea se per caso mi osservi qui questa donna che ha citofonato, quindi provo comunque a lasciare questo post. Penso che arrivare fin davanti alla mia porta di casa mi sembra veramente o da disperati o da malintenzionati. Amiche non lo siamo mai state. Capisco che questa pandemia possa aver creato molti squilibri ma io cerco di mantenere una linea di condotta abbastanza razionale soprattutto su alcune situazioni alla fine anche in parte positive per me che riguardano il mio passato. Vediamo che capita .