L’ Imperfezione perfetta di “Back Down Home”

Iniziare con l’Ironica gentilezza del Country Blues, che sa infondere energia e allegria da vendere é d’abitudine per me.Vi faccio ascoltare due brani di un album che sta da un po’ di settimane nella mia play quando esco. Si tratta di Amen e Heat di Tony Kamel . Questo cantante possiede una bella voce, ma soprattutto suona alla grande.

C’è genuinità nella voce di Tony Kamel ed é tangibilissima proprio nel suo album debutto “Back Down Home” uscito a fine settembre 2021. Un lavoro caratterizzato anche da un’energia interiore che si autoalimenta man mano che si ascolta. Un album che spazia fra il country, il blues, il folk e anche il jazz e si eleva e prende grinta grazie allo stile e alle storie di vita raccontate proprio da Tony. Ascoltare per credere.

Amen

Heart

4 commenti su “L’ Imperfezione perfetta di “Back Down Home”

  1. La musica é bella perché musica. E’ bella tutta e sempre; penso che l’unica differenza tra un brano e l’altro non stia nel genere d’appartenenza ( lirica, folk, Jazz o altro ) ma soltanto nella esecuzione.

  2. Particolari!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: