terra di mezzo

Adorabile

In questo tempo nulla mi sembra ormai

ricavato da altro o dal superfluo.

Quello che vivo è abbracciato dall’ispirazione semplice

e da un ponderato equilibrio dinamico,

tra tutti quegli elementi che girano intorno a me.

La vivacità delle giornate

è il punto nodale di un’energia creativa

che mi rammenta l’astrattismo spirituale.

Un po’ come se a volte. io stessi osservando un quadro di Kandinskij

estasiata e rapita.

il pulsare cosmico che vedo all’interno del mio barattolo è affascinante.

Ha un fascino pulito, quasi biologico

che inquieta senza spaurirmi,

lasciandomi la mente libera di vagare

tra intense immagini minimali, quasi magnetiche.

Frammenti di ricordi resi ancor più tenebrosi dalle pulsazioni accelerate del mio muscolo vitale, quando mi passano davanti.

E così arrivo fino a a raggiungere l’apoteosi nell’interno del mio riassunto, o compendio di vita.

Sono crepuscolare e intimista,

sono una ballata del mio tempo,

sono un canto del cigno dal tono catartico e letale.

@oenopides copywriter.

Album modern kosmology del 2017

16 pensieri riguardo “Adorabile

  1. Woooooooooowwwwwwww, meravigliosa 🌹🌹
    E ci leggo tutto quello che ti porti dentro in questi giorni un po’ così.
    1. ponderato equilibrio dinamico
    2. il pulsare cosmico che vedo all’interno del mio barattolo
    3. Sono ballata del mio tempo.
    Tutto e il contrario di tutto. Bravissima 😏

          1. Ahahahah in effetti a volte siamo una bella grana. Impegnative riflessive determinate testarde indipendenti. Vado oltre? 🤭

  2. Bravissima Cate, hai scritto un qualcosa di davvero eccezionale, ma soprattutto sei tu l’eccezionalità. 😘

I commenti sono chiusi.