👋 Gino…

Gino Strada non si è spento, il suo spirito cammina sulle nostre gambe, ma in questo momento il mio cuore piange.

Il fatto che esistesse su questa terra una persona, anzi un medico di quelli famigliari che é stato capace di costruire Emergency, una ong umanitaria dedita con intelligenza al servizio verso i meno fortunati ma anche un uomo pacifista (anche se non si definiva tale) da combattimento, non da sofà radical chic… mi faceva davvero sentire più forte. Che triste giornata …

21 commenti su “👋 Gino…

    • Avrebbe potuto ancora fare tanto accidenti, ma il suo cuore a quanto pare non ha retto, aveva dei seri problemi cardiaci😞

    • “Sempre in movimento” … una cosa di lui che mi è rimasta in testa.oltre all’amore per la musica.

    • Se ci fai caso in generale si discute di grandi “potenze” mondiali, che spaziano da un discorso economico ad un discorso bellico principalmente. Quindi … trai da solo le conclusioni ad una semplice domanda di cui si conosce la risposta: quanto quella parola può davvero creare danno nella testa di alcune persone che non hanno, anzi.., che non conoscono umanità?

      • È la prospettiva dell’uomo cancellare la propria umanità. Il potere, chi lo esercita, è il boia che la uccide, su mandato del popolo disumanizzato. I resistenti umani, sono rinnegati e disertori..

        • Questo lo conosco… il mio mentore era un ferroviere, esattamente un capostazione non avrebbe mai potuto non farmelo incontrare un cantautore di questo spessore… lo conosco molto bene e capisco quello che vuoi dire

    • Hai mai incontrato qualcuno che esercita il potere grazie all’umanità? Il potere è esonerato dall’avere umanità o non si chiamerebbe “potere”

  1. Quello che succede in Afghanistan oggi, dopo vent’anni di massacri inutili, ci racconta quanto sia stato lucido. Ci racconta quanto sia opaco il resto che ci circonda.

    • Porto medici ospedali culo a tantissime persone ma alla fine si sta rivelando quello che lui negli anni 90 aveva previsto e cioè che sarebbe stata una guerra senza fine…

      • Già. Non era un profeta, era un uomo consapevole della propria umanità. In quanti affascinati di massacri, potenti “esportatori di democrazie”, come in un videogioco in cui le vite non contano, possono aspirare a tanto?

        • Tutto simile in un contra mal aspirare a tanto perché non sono neanche umani ma di testa quantomeno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: