terra di mezzo

Urban life!

Non c’è in giro neanche una nuvola, gli unici suoni che sento seduta nel terrazzo, sono le sirene di inizio e fine lavoro dei cantieri edili intorno, il rumore dei motori dell’aria condizionata dei grandi palazzi annessi ad uffici, qualche macchina che ogni tanto strombazza ma non ho capito a chi perché di gente e macchine ce ne sta poca davvero … mi sa che soffrirà di manie da coda al semaforo verde … chissà. Senti senti… una gru che si muove… e un operaio che urla e farfuglia qualcosa. Tono da incazzoso! Le ambulanze… quelle non mancano mai purtroppo. Di contro, i passeri canticchiano, i piccioni litigano e i merli svolazzano richiamandosi perché l’albero dei fichi é stracolmo di frutti maturi. Ingordi pennuti neri! Le foglie si muovono, fa caldo, ma c’è un po’ di venticello e le mie campane di Bali suonano 😀. Ho fatto il couscus! Vado…

98 pensieri riguardo “Urban life!

                1. Guarda non dimenticherò mai che ho comprato due intere forme da un pecoraio della zona di Castelsardo e me le sono portate in valigia sulla nave… ero a piedi nel senso che a Genova ho dovuto prendere il treno…

                    1. Assolutamente no. Avevo circa 4 kg di pecorino in una valigia. Per fortuna aveva le ruote… ho portato anche le seada da friggere congelate fatte in casa da una mia amica… in uno zaino termico .., ero felice.

            1. Stile trapanese, col pesce. Ma ho un vicino del Marocco Che mi ha insegnato a farlo invece con il pollo… sono buoni tutti e due! Ci metto le coscette di pollo piccole intere cotte a parte prima uso della polpa di pomodoro fresca per colorare leggermente il cuscus 🤗

                1. Direi che è quello più buono con il pesce perché è molto più saporito! Ne ho mangiato uno a Pantelleria che ancora non me lo dimentico!

                    1. Hai citato il periodo della gemonia ottomana e barbaresca nel Mediterraneo o sbaglio? Credo che quei tempi significasse soprattutto le grandi pesche del tonno e le tonnare… sono siciliana quindi qualcosa so, la Sicilia è un esempio di influenze nordafricane non indifferente.

                    2. Si, credo di averlo fatto. La Sicilia che s’affaccia a Sud e ad Oriente risente ancora molto di quelle influenze, pur se in modo non del tutto consapevole. Siciliana, non l’avrei detto, seppure qualche indizio…

                    3. Un vecchio detto dice che non sempre l’abito fa il monaco, penso che una delle caratteristiche che abbiamo sia quella del non voler ostentare. ☺️

                    4. I miei genitori i miei parenti. Io no. Sono nata qui. Ma ciò non toglie che quella sia comunque la mia vera terra. O meglio quelle sono le mie radici comunque.

                    5. Non proprio quello é un cratere di una baia lunare, una estensione del margine settentrionale dell’Oceanus Procellarum, tempi fa ho trovato una certa stabilità in questo posto dove ho aperto il blog . Ho visualizzato la perseide quale mi sentivo di essere che alla fine si è definitivamente assestata creando un cratere… 🙂

                    6. Scrivi come un Camilleri, minuzioso in ogni particolare dettaglio il professore di matematica é di dovere …😊 nocellara del Belice (sono le mie zone e quindi anche l’olio per friggere e… sarsa sicca… “stratto” deve essere nel dialetto di un’altra provincia )

                    7. Ecco vedi? Ho Imparato una cosa nuova e quella è la parte della Sicilia che ancora non sono riuscita a visitare mannaggia… prima o poi ci riesco !

                    8. Sambuca è un ottimo territorio per il vino… Menfi con Inicon é diventata la città del vino ma anche Terre della Baronia di Licata non é male come bianco !

                    1. E a me piacciono queste situazioni dove non si capisce mai chi sta facendo sul serio e chi sta giocando… quindi hai pane per i tuoi denti… non devi fare il budino… non funziona con me😇 non è una competizione questa! Tu ti puoi incazzare? Io invece uso l’astuzia 🤣🤣🤣🤣

                    2. Ho avuto per un periodo di tempo un capo a lavoro che si chiamava Sorrentino Carmine… era originario dei quartieri spagnoli credo che mi abbia insegnato molto negli anni in cui ho lavorato lì! Mi ha insegnato a gestire un laboratorio tecnico dove avevo cinque maschi sotto le mie direttive e un po’ di ossa me le sono fatte! 🤣

                    3. Concedimi una punta di orgoglio… la mia vita non è mai stata facile… non mi sto esaltando ne ho passate più di quante ne puoi immaginare tu.

                    4. Grazie ☺️ ma come una buona parte di persone mi indebolisco quando mi batte il cuore. Ecco in questo caso la “molle” divento io! 🤷🏻‍♀️ e son cazzi poi per me.

                1. Facciamo così siccome sono una persona che ha inventiva culinaria in base a come mi sveglio decido come farlo autentico non autentico caldo tiepido freddo con il pollo con il manzo con la salsiccia come mi aggrada in base a quello che ho a casa e in base all’umore che ho… oggi è andata con il würstel! Solo con le verdure non lo voleva la bestia affamata…🤷🏻‍♀️😂😂

    1. Assolutamente sì tiepido ma ho aggiunto dei würstel perché se no mio figlio si lamenta… di solito ci metto del pesce ma non ne avevo!

        1. Come ho detto a Den… che si é pure lui un po’ inorridito non avevo altro e ho dovuto accontentare il mio figlio affamato! Non era male tutt’altro stava bene con una nota un po’ affumicata ! 🤣

            1. È stata una violenza lo so perfettamente però a volte bisogna anche cedere! Uso il pesce oppure le coscette di pollo quelle più piccole i fusi.

I commenti sono chiusi.