Pincipessa… si, proprio “pincipessa”elettrica!

Dunque dunque dunque buongiorno!

Potrei raccontarvi della rocambolesca avventura a sera tarda in casa mia, quando improvvisamente tutto ciò che era luce in cucina è venuto a mancare? Naaaaaa non penso che lo farò nei dettagli perché sarebbe troppo noioso e incazzoso! Alla fine quando capitano queste cose quasi di notte non puoi fare altro che chiamare i numeri utili che hai per il condominio… o un pronto intervento, e aspettare pazientemente. Aspettare che un’anima pia, che stavolta é arrivata da Rho … (poveretto ero imbarazzatissima per lui), quasi a mezzanotte con delle prolunghe alla mano, quantomeno sia riuscito a farmi funzionare il frigorifero, attaccandolo alla presa più vicina nel corridoio. Lo so, vi starete già domandando perché non l’ho fatto da sola… Non avevo a casa abbastanza prolunghe per arrivarci perché dal frigorifero alla prima presa utile ci sono circa 7 metri di distanza e le mie prolunghe arrivavano a tre metri o poco più ! Il mio appartamento ha esattamente quattro linee elettriche: lato destro zona giorno lato sinistro zona notte lato cucina/elettrodomestici e una diretta e generale a cui é affidata la caldaia . Spostare il frigo dite? Volete che vi dia due cartoni? Troppo grosso! Pesante! Non c’è l’ho fatta! Mica sono wonder woman io! Uff…

Stavo dicendo prima che per arrivare alla prima presa utile nel corridoio ci sono esattamente 7 m di cavo da utilizzare e io non ce li ho mai avuti in casa, perché io sono una sprovveduta, non ci ho mai pensato, e adesso dopo questo oneroso fardello che mi ê caduto addosso, provvederò a non farmi più cogliere impreparata. Certi interventi di sera tardi … son salassi accidenti ! Comunque alla fine ciò che contava veramente in quel momento per me non era il fatto che non andava più la TV o il ventilatore o il tostapane… ma il frigorifero!!! Quello é stato il grande dramma, perché se non lo ripristini in un asso di tempo breve tutto ciò che sta all’interno (come ben sapete), inizia a prendere un’altra forma e un altro odore, e io lo avevo appena approvvigionato. Ma stamattina il bastardo del salvavita legato all’impianto della cucina, è riuscito a rimettersi in pista. Da solo! Ora la corrente arriva graxiealcaz! Ma non mi fido per nulla e ho comunque confermato l’intervento tecnico, per capire che caspita sia successo… perché qualcosa é successo, e se nuovamente va in corto o si surriscalda, una ragione ci deve stare per forza! Ohhhhh non si sta mai in pace cavolo!

29 commenti su “Pincipessa… si, proprio “pincipessa”elettrica!

  1. Sicuramente c’è qualcosa che fa’ corto nel pannello del salvavita ,fai bene a fartelo controllare,dopo di che appena puoi fatti a comprare mezzo km di prolunga in ferramenta che non si sa’ mai 😊

    • Infatti Liz quelle belle nere dal Cavo bello grosso ! Ieri l’ho vista brutta giuro! Del resto le cose difficili devono capitare proprio nei momenti in cui non te li aspetti e anche nei momenti inopportuni!

    • Infatti il frigorifero è stato il mio primo pensiero ma sono riuscita a farlo ripristinare dopo un paio di ore scarse attaccandolo in un’altra presa, grazie a delle prolunghe che mi hanno portato quelli dell’S.O.S. Che dire… me ne comprerò altre cinque da 3 metri stavolta !

    • Non ancora, la luce c’è ma non ho attaccato praticamente nulla se non il frigorifero alla sua presa e il microonde …non mi fido di questo impianto ho bisogno di farlo vedere sono d’accordo che mi contattano entro oggi per venire a vedere ed eventualmente sostituire o sistemare qualcosa.😒

    • Visto adesso questo messaggio mi spiace era finito nello spam ogni tanto succede magari perché c’è un link allegato non lo so adesso lo guardo! Ci sono disegni… A cui non puoi esimerti purtroppo e mi sa che questo é proprio uno di quelli 🙃

  2. Secondo me nel quadro elettrico devi far cambiare uno degli interruttori, è capitato pure a me. Spero bene.

  3. Le prolunghe sono quegli oggetti che di solito comprano in abbondaza gli uomini. 😅

      • Vedi di trovarti poi prima di mezzanotte a chiamare l’S.O.S. Elettricisti ! Io ho delle prolunghe ma non mi sono bastate quindi ho dovuto per forza chiamare… la corte è praticamente vuota e non ho potuto bussare a nessuno dei miei vicini…. Tempistica sbagliata Leonardo, che abita di fianco a me arriva stasera dal Giappone perché le olimpiadi sono finite … se fosse arrivato ieri sicuramente non mi sarei incasinata la vita e soprattutto non avrei speso soldi cavolo!

          • Guarda ti giuro che ieri ho avuto veramente un momento di panico poi mi sono fermata e ho pensato che qualcosa dovevo fare e ho iniziato a muovermi. Mi scoccia un po’ dover tirare fuori troppi soldi per questa faccenda ma è andata così e per ora aspetto e poi vediamo!

            • Dopo ed sempre tutto facile, dopo potevi fare così. Ora ti dicono che potresti aver potuto fare cosà.
              Se sei andata in panico avevi i tuoi motivi e nessuno li può sindacare.
              Sii machiavellica. Il fine giustifica i mezzi e i soldi. Basta che risolvi. Punto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: