terra di mezzo

Una Buona Serata di “pura magia”

Dal loro album “Fuoricampo”del 2014.

Per ogni uomo che danneggia la realtà
C’è sempre chi trova un angolo di volo e se ne va
Ma dove va nessuno sa
Come nei sogni che da piccolo uno fa
Pericolo e ci si tuffa dal balcone senza la
Paura di cadere giù
E anche l’ultimo timore se ne va
Quando sei su una nuvola
Anche il più piccolo tremore se ne va
Quando sei su una nuvola
Per ogni uomo che danneggia la realtà
C’è sempre chi trova un angolo di cielo e se ne va
Ma dove va nessuno sa
Come nei sogni che da piccolo uno fa
Pericolo e ci si tuffa dal balcone senza la
Paura di cadere giù
E anche l’ultimo timore se ne va
Quando sei su una nuvola
Anche il più piccolo tremore se ne va
Quando sei su una nuvola
Con il vuoto nella pancia con il sole che ti abbronza
Anche il più piccolo timore se ne va
Quando sei su una nuvola
Quando sei su una nuvola

terra di mezzo

Lanciare nel vuoto.

Oggi sento di avere intorno un giorno vuoto, uno di quelli inconcludenti, di quelli che rimbalza l’eco del “dire”…ire…ire… ire, e finisce lì. Nove giorni per sentirmi dire “scusa, ho sbagliato, puoi perdonarmi?” Io non ho più la pazienza di un tempo, io non le voglio sul mio cammino persone così, che ti consumano l’anima, che ti trattano con arroganza e poi dopo nove giorni, dico… 9 fottutissimi giorni, si rendono conto di aver fatto un fallo madornale e corrono a riparare. “Ci hai messo troppo, sotterro l’ascia, ma sotterro pure te”.

Sono un essere che respira, che ha un cuore che batte, che prova emozioni, non una palla da lanciare sul muro e far rimbalzare a piacimento. Basta.

Pochezza Interiore Artista “Millesimo” Lorenzo Pirotto.