Buona serata sotto il cielo.

Che cos’è il cielo se non il pane giornaliero degli occhi curiosi? C’è sempre una nuvola che rammenta con la sua forma un ricordo lontano di qualcosa o qualcuno che ogni tanto ci viene a trovare . A volte ci appare l’infinito di un azzurro così intenso che quasi ci commuove per quanto sia libero da ostacoli. Il cielo ci ha sempre insegnato a distinguere e a preservare ciò che più ci piace, ma soprattutto a darci la consapevolezza che “siamo” un piccolo punto nello spazio immenso. Buona serata.

Il cielo sopra Milano oggi.

Mother Sky” è una canzone del gruppo krautrock Can. É stato un gruppo rock sperimentale tedesco formatosi a Colonia nel 1968 dal quartetto di Holger Czukay bassista , Irmin Schmidt tastiere, Michael Karoli chitarra elettrica e infine Jaki Liebezeit batteria. Il gruppo ha attraversato avuto negli anni diversi cantanti, in particolare l’americano Malcolm Mooney nel periodo 1968-1970 e il giapponese Damo Suzuki dal 1970-1973, oltre a vari membri temporanei, che non sto a citare perché quelli che avete letto alla fine sono il “cuore” del gruppo.

Il brano che vi ho lasciato dura quattordici minuti e mezzo, e lo trovate sull’album dei Can “Soundtracks”, del 1970. Questo brano é da ascoltare mentre osservate tranquilli il cielo. Si apre a metà di un assolo di chitarra prima di addentrarsi in un familiare riff tipico dei Can stessi, mentre il cantante Damo Suzuki rimugina sui meriti relativi della follia… L’energia che trasmette questo brano è qualcosa di indescrivibile bisogna ascoltare per sentirla scorrere nel corpo …e non dimenticatevi che il cielo é “essenziale”.

Life and mother sky

And mother sky

And mother sky

And mother sky.

💚

13 commenti su “Buona serata sotto il cielo.

    • Stavo davvero guardando il cielo che mi ha ispirato quei pensieri la verità è che stare praticamente sola con se stessa a volte un po’ di malinconia ti prende.

      • Qui siamo in 5…. non mi capita mai a volte vorrei….

        • Certo ma ti posso garantire che non è proprio una bella sensazione quella che si prova a stare da soli ma non si capisce quando si è da soli forse hai bisogno di un’esperienza del genere per dare grande importanza a tutto il caos che puoi avere intorno.

          • Si che lo so è che a volte il tuo sentire vorrei poterlo sentire….stare da soli fa bene

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: