Don’t Panic…

Quando inizia il cine panettone Don Matteo su Rai1 significa solo che l’estate è veramente arrivata. Non riesco ancora a capacitarmi del fatto che l’estate veramente sia qui… Forse perché ormai è qualche anno che non vado più in vacanza, forse perché la stagione “estate” per me significa ormai, solo un ricordo dolorosissimo per la perdita di mio padre, una mattina di pieno agosto …

Questo lunedì non è iniziato proprio alla grande. Mi sono resa conto che è sempre più difficile riuscire a mantenere dei rapporti leali, sinceri, corretti, puliti nell’amicizia, É sempre più complicato tendere la propria mano e prendere l’altra per stringerla ben salda alla propria. Essere amici significa affidarsi e amarsi senza riserve, schierarsi dalla parte del giusto quando il giusto ha delle fondamenta, ma soprattutto bisogna fare branco e difendere tutti quei valori in cui crediamo perché sono insiti anche in quelle persone che abbiamo scelto come nostre amiche. A volte però ci sono degli inciampi. Basta anche una frazione di secondo di ritardo nel capire… E le cose cambiano inesorabilmente. Ci sono momenti in cui giustifico un gesto, un’azione, una parola. Momenti in cui penso che c’è sempre una soluzione a tutto anche quando un’amicizia mi delude o si inclina. Ma forse è solo un disegno utopico il mio… perché non siamo tutti uguali.

Oggi sono giù, oggi ho la sensazione che si siano rotti degli equilibri e degli schemi che credevo ben saldi. Forse mi sono illusa, forse ho pensato che tutto potesse essere possibile, o forse ho pensato che la parola “amicizia” potesse essere il sinonimo di “invincibile”. L’amicizia è molto fragile, l’amicizia può avere minuscole crepe invisibili , che diventano solchi profondi. Alla fine basta un colpo di testa magari neanche premeditato e tutto si riduce in frantumi. Quando me ne accorgo, il più delle volte è difficile rimediare. Manca il dialogo , il confronto, forse manca anche il perdono…

Sono pensieri gettati lì al momento o come direbbe una mia amica del cuore “talmente banali ma spontanei allo stesso tempo… che non tutti possono o riescono a capirne la ragione o il movente che ha portato a tanto il cambiare radicalmente le cose intorno.”

Vedo solo ombre … ombre che mi piacciono poco, anzi… per niente.

9 commenti su “Don’t Panic…

  1. Comprendo la delusione e la amarezza.
    Quando si crede in una Amicizia la ferita brucia.
    In questo momento non ha senso dire granché, ma il tempo illuminerà le ombre. Le mie mi hanno rivelato che avevo dato troppa importanza a qualcuno che non la meritava affatto.
    Un abbraccio

    • Ma volte è colpa delle Intromissioni esterne che creano veramente dei grandi casini,
      E quando un gruppo di amiche vacilla per queste intromissioni esterne significa solo che questo gruppo di amiche non erano così amiche come credevano… questo fa male.

  2. Come darti torto, forse troppo illuse…. o forse semplicemente sono cose che accadono… intanto si va avanti e se non resta nulla significa che c’era davvero poco!

    • Siamo i diretti responsabili di scelte e comportamenti questo lo so, ma per una volta ancora, spero che le tue parole, nel tuo commento e soprattutto le ultime, l’ultima riga, possano essere smentite. Un abbraccio cara Paola.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: