Piccola gioia.

E’ quel lato fanciullesco di ogni donna, che viene fuori quando meno se lo aspetta. Un po’ di sano narcisismo bambinesco non guasta mai …

Fa saltare dentro le pozzanghere d’acqua piovana appena smesso di piovere mentre il sole torna a brillare alto nel cielo estivo. Saltare, completamente noncurante degli schizzi che si spargono intorno, ma soprattutto addosso.

Stamattina avevo voglia di colorare un mio momento e… mi son comprata un gingillo di seta in un negozio indiano da mettere intorno al mio collo quando sento il bisogno di un sollievo leggero. Colori, tenui con una prevalenza di quel verde acqua marina così brillante da farmi portare la mano sul “mio” cuore.

40 commenti su “Piccola gioia.

  1. uh! anche io la settimana scorsa! altri colori, olori che non mi aspettavo da me 😉

  2. Bellissimo proprio il tuo genere!

      • quello che piace a me??

          • bellissimooooooooooooooooooooooo

            • Mi ha consigliato di lavarla è talmente leggera che mi sta tutta bagnata nel pugno di una mano! Quel negozietto da lì non si muove neanche con le cannonate quindi quando ti capita di venire … visita obbligatoria. 🧚‍♀️

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: