Riprendere dal rock blues… (e andare avanti)

Premetto che:

Questo post sarebbe dovuto uscire sul mio blog questa mattina, ma poi la notizia di Battiato mi ha letteralmente stroncata… Ma mi son resa conto che questo post… che lascio comunque, suona come un incentivo, una spinta a “proseguire il viaggio sempre e comunque” , nonostante le persone care a cui siamo legati, ai cantanti a cui siamo legati, e così via dicendo, ci lasciano…

Questo é uno di quei momenti da tenere caro quando si tratta di un bluesman come è Joe Bonamassa. Un bluesman che in ogni sua composizione, sa aggiungere sempre quel gusto, quella leggiadria, e quella gran classe che lo contraddistingue da tutti…

Dall’ album Blues Of Desperation del 2016

❤️

La felicità non è un sostantivo ma un verbo difettivo, che si coniuga al passato per mezzo del ricordo, al futuro per mezzo della speranza, e manca del tempo presente. Joseph-Leon Gatayes

Si prosegue… 🙂

2 commenti su “Riprendere dal rock blues… (e andare avanti)

  1. Che suoni… che batteria secca… mi hai fatto fare un viaggio indietro nel tempo, quando da adolescente ascoltavo musica molto più assiduamente che ora.
    Buona serata Cate

    • 🙏 Emanuele… mi hai fatto sorridere perché io invece ho iniziato ad ascoltare questo tipo di musica ma tutta la musica in generale 10 anni fa circa. 😊

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: