Papaveri e due chiacchiere (fra noi)

Nella mia zona, alcune aiuole e alcuni quadrilateri di verde non sono stati ancora falciati e ripuliti a dovere. Questo è un piccolo regalo che ho trovato adesso in questo giorno di sole e di vento! Anche in città da me ci sono i papaveri, spesso vicino ai binari dei tram nei viali lunghi lunghi come Zara o Fulvio Testi perché non son cementati come nelle strade del centro. Molti se ne vedono nei cantieri edili dove molta terra è stata smossa… per lavori in corso, ma se ne trovano molti nelle aiuole sparti traffico un po’ abbandonate a se nell’attesa che passi il Comune a ripulirle🤗

Il primo papavero solitario che incontro.

27 commenti su “Papaveri e due chiacchiere (fra noi)

  1. Fra non molto qui ci saranno distese di papaveri a perdita d’occhio e io come ogni anno mi ci tufferò dentro , ciao Cate

    • Lo immaginerai … a Milano distese neanche a pagarle. Ma prima dei boschi verticali all’isola via Confalinieri aveva solo case sul lato sinistro. A destra c’erano campi di verde e orti abusivi e ci stavano eccome i papaveri. Rimpiango quei tempi a volte!

      • beata te, io stavo con tre calzamaglie, due calze, tre magliette, una felpa, giacca e cappello di lana 🤣🤣🤣

        • Si però io non vedo quello che vedi tu Manuel… E ti giuro che se dovessi mettermi pure due piumini e una coperta elettrica addosso io me li metterei pur di guardare quello che tu hai la fortuna di vedere, osservare, apprezzare,amare, e se vuoi la lista è lunghissima’

          • Guarda, io scherzo perché se odiassi veramente il freddo non andrei a prendermelo ogni giorno 😃ma la voglia di vedere nuove e vecchie meraviglie è troppa…
            Certo, 5-10 gradi in più non sarebbero male 🤣🤣

  2. diciamo che anche in città la Natura cerca sempre il modo di sbucare e rubarci un sorriso ^_^
    che poi Viale Fulvio Testi ne ha di verde nonostante tutto 😉 (ci ho abitato dai 0 a 5 anni) poi ci siamo trasferiti in Brianza
    Buona giornata 😘

    • Praticamente hai proseguito per Fulvio Testi fermandoti un po’ più in là …😊 si sul mio terrazzo fra il muro e il battiscopa è nata una pianta di margherite pensa un po’.

      • in realtà con i miei ci siamo trasferiti prima ad Agrate e poi a Cavenago… sempre più in là… però, ho conosciuto e mi sono innamorata di un Desiato e quindi, siamo finiti a Lissone ^_^° ecco qui il mio girovagare 😉

        Adoro le margherite 💕

Rispondi a Enri1968 Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: