Provando di tutto …

Ho disertato questa domenica da voi, scusatemi . Pensavo … magari perché psicologicamente mi sto preparando ad affrontare il famoso “lunedì rosso”… che durerà due settimane tutte🤣

Ma in realtà la mia mamma non sta benissimo da qualche giorno, forse per l’età avanza, perché sente che non riesce più a fare le cose come un tempo… Francamente sto cercando di capire. Lei sente parecchio questo senso di impotenza per l’età che si fa sempre più pesante e più di starle vicina e darle una mano, non posso fare. Certo non è facile perché è una donna testarda craniosa, orgogliosa, siciliana vecchio stampo che non ammette aiuto manco se mi è scivolata a terra… e io incasso tutte le asperità e parole che mi tira dietro. Incasso malvolentieri le sue impennate caratteriali da scorpione allo stato puro… Incasso e sorrido… Peggio di una bambina che fa i capricci è diventata.

Domani spero possa andare meglio, per ora “incasso” … e sorrido.

Vi lascio un brano adesso, un brano molto particolare così magari ascoltandolo, (se ne avete voglia e tempo), scoprirete che cosa mi passa per la testa da stamane, o adesso soprattutto, dopo che la giornata è quasi passata senza che io abbia avuto un’ottima di respiro. A parole oggi, non riesco ad esprimermi . Ascoltatemi cosi.

Vi auguro una buona fine serata💋

Questo brano è del 2013 e fa parte della colonna sonora di un film bellissimo “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino.
Damien Jurado é un musicista e cantautore indie rock folk di Seattle. Cercatelo.

24 commenti su “Provando di tutto …

    • Un buon valpolicella 😊 ma anche un buon gutturnio … mica male in scodella con salumi e giardiniera 😀

  1. Serena notte Cate, bisogna armarsi di santa pazienza e andare avanti, non si può far altro.

        • Sicuramente Elena ma tu hai visto oggi e anche ieri che sono andati tutti di corsa a respirare le ultime ore di aria nell’attesa che domani tutti ci blindino questo è assurdo vanno a comperare come se non potessero comprare mai più vanno a mangiare al ristorante come se non potessero mai più andarci io è un anno e mezzo che non vado in un ristorante forse anche di più… Forse sono un po’ polemica ma guarda che i nostri comportamenti sono doppiamente assurdi rispetto a quello di chi ci governa.

          • Io non esco da mesi, ma io sono un’asceta, però capisco, quasi sempre, queste reazioni, capisco la ribellione anche inconscia. Sono aumentati i consumi dei farmaci antidepressivi, qualcosa vorrà dire e non ci parlano delle droghe e dell’alcool. Le persone stanno aumentando il livello di aggressività. Insomma non bisogna sottovalutare la salute mentale. Chi sta chiudendo le attività e non sa come vivrà. È una polveriera.

            • L’amplificazione della fragilità umana e l’amplificazione dei mali oscuri tutto legato al senso di mancanza di libertà certo io non potrei mai dare torto al tuo dire ma c’è anche da entrare nell’ottica che gli scellerati che si comportano nel modo in cui si sono comportati in questo ultimo weekend sono anche la causa del perché da domani ci troviamo in zona rossa.solo il fatto che si divertano a fare feste private party nella mia città ad esempio … universitari adolescenti e compagnie varie… già ti fa entrare nell’ottica che alla fine un governo così ce lo meritiamo proprio. Sicuramente chi ci governa é anche il frutto di nostre scelte legate a delle elezioni noi scegliamo e poi noi ci lamentiamo sicuramente c’è da dire una cosa… purtroppo l’Italia è una nazione molto povera questo è chiaro.l’ Italia grazie ai nostri governanti non ha fondi è li cercano ancora… e se li hanno lu ricevuti li distribuisce come gli pare … per poter aiutare le persone come me in questo caso che non lavorano dal mese di marzo scorso e che vanno avanti grazie una pensione di mamma e come me ce ne sono tantissimi .le altre nazioni sono ricche, vedi la Germania però parto da questo presupposto… hanno tolto un presidente del consiglio che reputavano incapace ne hanno messo un altro… a me sembra che siamo peggiorati e non migliorati quantomeno gli asili nido funzionavano prima E anche i parrucchieri …non hanno pensato di poter scaglionare gli orari per i negozianti che vendono tutto meno che i generi alimentari? Noooo serrate! giù la serranda! vogliamo vedere che succede. Una buona percentuale di italiani sono speranzosissimi, pensano che sia l’ultimo dei sacrifici che si dovrà compiere perché c’è il vaccino… ma anche li stendo un velo pietoso…

              • Certo, c’è chi vive egoisticamente, ma molti ormai subiscono. Speriamo davvero che dopo il vaccino si torni a una specie di normalità. Tieni conto che staremo anni in vaccinazione permanente che cesserà solo quando il virus sarà scomparso dalla faccia della terra o declassato a raffreddore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: