È contentezza!

Adesso mi metto buonina buonella a leggere i vostri post tralasciati da ieri, a commentare e a dare anche risposta al vostri commenti da me perché tra ieri e oggi io sono stata un po’ come dire … incasinata, e poi sapete che piuttosto che mettere un like senza nessuna ragione alcuna, preferisco stare zitta e non fare nulla. Finalmente oggi sono riuscita a riprendere possesso del mio “sorriso” perduto. Finalmente sono arrivata a tre quarti del percorso totale del mio impianto… bloccato dopo il primo intervento dell’innesto osseo del 1 febbraio, grazie al benemerito… sti cazzi!… malevolo distruttivo coronavirus Covid -19.

Mesi e mesi senza più tutti gli incisivi e i canini in bocca, e per fortuna nella sfortuna globale, che portavo la mascherina come tutti!

Sono tante le difficoltà di chi non ha denti, soprattutto quelli superiori. Il piacere di mangiare perde interesse, praticamente mi son ridotta ad ingozzarmi di cose morbide o frullate; mai un panino da addentare o una bisteccazza da masticare… Mettiamoci anche il fatto estetico; mi sono ritrovata il labbro superiore praticamente cadente che quasi pareva volesse raggiungere il mento, e il viso la fisionomia originale, cambia temporaneamente. Aggiungiamo pure la difficoltà del modo di parlare, perché io spesso ho farfugliato, inciampando con la lingua nel vuoto del palato e parlare così sfianca parecchio.

Ho portato è vero una protesi movibile ma per puro fatto estetico ma alla fine si è ridotta nell’uso di qualche ora perché in bocca diventa davvero insopportabile…

Oggi finalmente mi hanno installato la seconda protesi ma fissa … cioè avvitata ai miei perni impiantati, e dovrò portarla qualche mese per abituare la mia arcata gengivale superiore a modificarsi e adattarsi per poter poi montare l’impianto definitivo porcellanato. Ora posso regalarmi, e regalarvi soprattutto il mio sorriso nuovo!

Che bello eh???? Su avanti, concedetemi un po’ di sano narcisismo dopo tanto tribolare!Adesso vado a leggervi o come dico io vado a prendermi cura di ognuno di voi come meglio mi riesce, curiosando cosa avete fatto mentre ieri non c’ero come avrei dovuto !

How come people suffer? How come people part?
How come people struggle? How come people break your heart?

😀😀😀😀😀😀😀😀😀😀😀😀😀😀

Questa canzone dei Coldplay la trovate all’interno del album A Head Full of Dreams del 2015.

20 commenti su “È contentezza!

  1. Il sorriso è bellissimo, ed è il tuo! Un altro esempio di come la mascherina possa tornare utile 😉

  2. Bellissimo Cate!!!! Adesso si che sei toooooooooop

        • Non oso pensare quello definitivo come sarà se già questo è veramente fatto molto bene e tutto in resina ma il tecnico che ho conosciuto è veramente un bravissimo tecnico, perché ho notato con quanta cura ha detto al mio dentista dove fare apporre modifiche per poter definire una volta per tutte quel lavoro!

    • Ho dovuto perché perché il lavoro precedente mi è durato solo cinque anni non essendo un impianto e mi sono ritrovata esattamente a gennaio di quest’anno con una parte delle mie protesi cementate in mano un disastro tanti soldi buttati per niente ho dovuto fare un lavoro diverso per fortuna che sta funzionando ma non ti dico… ho davvero buttato via tanti tantissimi soldi che ho dato alle persone più sbagliate e di cui mi fidavo allacciandomi al tuo post …😊

    • Finalmente Elisa non ne potevo davvero più oggi ho mangiato decentemente per la prima volta dopo mesi … certo non posso strafare però ho mangiato…

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: