delirio inumano.

C’è una possibilità che possano chiudere le porte a doppia mandata in base alle zone maggiormente colpite in una città grande come la mia che di zone ne ha parecchie e ben delimitate in una cartina?

C’è la possibilità che possano incelofanarci come carne macellata per metterci nel freezer in modo che tutto si fermi, e purché tutta questa pestilenza in città diminuisca?

E c’è un’ulteriore possibilità che vengano chiuse tutte le vie di accesso dalle regioni alla mia regione?

Per quanto possa sembrare una scena aliena e assurda, io ieri sono passata in una via nota dove c’è un ospedale e vi posso garantire che la fila delle ambulanze aperte, con dentro le persone allettate fra il personale scafandrato che si rincorreva tra flebo e carrelli… beh, la fila di quelle ambulanze… ne ho contate più di 12…

Scenario apocalittico … nel mio silenzio più totale, superando cauta a piedi lo strazio, ho pianto.

La musica?

La musica è l’evasione dal dolore, dalla paura, dalla sofferenza. Prego che tutto rallenti . Prego che tutto si plachi. Prego e tremo.

Nell’attesa che un semaforo diventi verde, io carica di spesa, con la sola voglia di arrivare a casa il prima possibile sono circondata da una marea di gente fuori solo per cazzeggiare e ridere come se nulla fosse. Come se fosse l’ultimo giorno utile prima della vigilia di Natale. Ma lo abbiamo capito che sta accadendo?

Lasciatemi evadere…

31 commenti su “delirio inumano.

  1. Che dire? Siamo umani, cerchiamo una via di fuga da un nemico che ci sta opprimendo da mesi. Viviamo nell’incertezza, senza risposte e senza poter programmare il futuro. Qualcuno reagisce ridendo come se nulla fosse, qualcuno no. Ma se smettessimo tutti di ridere non arriveremmo al 2021…

    • Questo è vero. La depressione di massa prenderebbe il sopravvento ma sono mesi e mesi che ci dicono … distanziamento igiene e mascherina. C’è ancora gente che non porta la mascherina … e che sta appiccicata come dentro una pentola di fagioli in zuppa. ☹️.

  2. Cate , la situazione non è semplice , ovunque ( ma da noi di più) si è pensato che con l’estate tutto passasse , non dimenticherò mai che ci sono stati molti che davano il virus morto a luglio , ad agosto liberi tutti e poca programmazione in generale , l’unica cosa che possiamo fare e attendere che finisca questo delirio

    • Potrò anche risultare a volte stucchevole e paranoica però alla fine abbiamo a che fare con delle persone “umane” come noi e non con delle macchine automatiche. Sono molto soggette allo sbaglio chi ci governa secondo me, e hanno intorno dei consulenti incompetenti! noi da bravi creduloni spesso e volentieri caschiamo nelle loro assurde convinzioni… che gli vengono impartite dai “ quelli che sanno”.Forse lo fanno per farci meno preoccupare ma il problema è che poi ci preoccupiamo il doppio per le continue contraddizioni. forse dovremmo tutti indistintamente usare un po’ di più la nostra testa… Fermarci e iniziare a pensare davvero… Senza aspettare soluzioni da altri… avremmo solo bisogno di una certezza che nei momenti di crisi le persone che abbiamo scelto di amministrarci ci garantissero un sostegno base per andare avanti. E parlo di un sostegno economico. In questo sistema precario tutto sta crollando perché alla fine morire di fame è la cosa peggiore perché ha lavorato una vita e non si trova più nulla…Il virus esiste più che sconfiggerlo in questo momento con grandi parole dovremmo entrare nell’ottica di conviverci Soprattutto grazie a un sostegno morale ed economico ma queste due cose purtroppo stanno venendo a mancare e infatti la gente è stanca…

  3. Coraggio Perseide, cerca di guardà il bicchiere “mezzo pieno”😜👊 è tosta lo so… lo ammetto, ma non perdiamo lucidità🤞🍀🍀🍀

    • Non mi perdo d’animo mi arrabbio perché alla fine basterebbe che ci dicessero semplicemente delle vere direttive basilari importanti oltre ai comportamenti sociali da adottare . E cioè anche la certezza che ci diano davvero qualcosa per poter mangiare nell’attesa di questo cambiamento in meglio tra qualche mese se se davvero tra qualche mese accadrà. È la precarietà che sta seminando sconforto e abbandono nella popolazione perché nessuno alla fine riesce a darci certezze per poter sopravvivere ad un periodo così difficile. Hanno davvero perso troppo tempo c’è gente che non sa dove andare a stare perché è positiva ma lo Stato non ha pensato prima a trovare degli alloggi a scopo preventivo a me sembra che qui sia tutto un caos totale.

      • La situazione è delicata… in più ci si mette la superficialità e l’alta percentuale di maleducazione di noi tutti🤷‍♂️

      • Forse perché non hanno detto ancora chiaramente quale è la vera “situazione” ci hai mai pensato chef?

      • Non ce lo deve dire qualcuno☺️👌… basta aprire gli occhi e non puntare i piedi per terra👍

      • Nel nome della democrazia è della libertà noi non concepiamo la reclusione volontaria. È evidente che qualcosa non sta funzionando in noi

  4. C’è stato troppo rilassamento generale nei mesi estivi da parte di tutti, popolo e governo, questo è il risultato.

    • …forse hai ragione🤷‍♂️ …ma la questione è molto più articolata e delicata di quanto possa apparirci🤞🍀🍀🍀teniamo duro👊

      • Sì, lo so bene. I problemi sono in diversi fronti, pensa che io non son un commerciante, vivo sola ed esco solo per necessità e non mai smesso di farlo da quando è scoppiata la pandemia. Eppure nel mio piccolo sono penalizzata dalla situazio e generale. Ho venduto la casa e devo lasciarla entro il 31 dicembre. Ora con le nuove chiusure ci sono forti probbilità che non riesca ad avere i mobili essenziali per vivere nella casa nuova, perché ho venduto anche l’arredamento di quella che lascio. Ho già pagato l’affitto e sto pagando due contratti di luce e due di gas. Se non arrivano i mobili dovrò pagare tutto e andare ad abitare da un’amica. Tengo duro, però mi girano le scatole. 😉

      • …ed comprensibilissimo e avevo avuto già modo di leggere questa “dannata situazione” in cui ti sei impantanata(dato che ti seguo e leggo i tuoi post☺️)… ma quale alternative abbiamo?
        Nessuna… assolutamente nessuna! Dobbiamo farci coraggio e avere nervi saldi! Io tifo x te😉👊 sii sempre tosta e “allegra”… finirà… finirà🤞🍀🍀🍀🍀

      • Nadia è troppo intelligente e astuta per farsi prendere dallo sconforto sono convinta che riuscirà a muovere tutto nella sua direzione forse con un fare un po’ più faticoso ma arriverà al suo fine prestabilito da tempo.♥️

      • Delicata e articolata… La verità è che non abbiamo potere decisionale ma la verità è anche che abbiamo gente al governo che non sa cosa fare e che va per tentativi e questo rende il clima molto molto bellicoso!😟

      • …a me sembra invece che tutti sanno “cosa possono” e “non possono fare” strafregandosene del buon senso e di ció che è l’evidenza del fenomeno🤷‍♂️

      • Anche, ma una buona parte delle persone almeno per quanto mi riguarda qui a Milano è costretta a fare del movimento per poter guadagnare qualche soldo e non gli viene garantita la sicurezza base che è quella dei trasporti sicuri in primo luogo che poi ci sia gente menefreghista in buona parte come ho visto io ieri che sembrava la vigilia di Natale questo è un altro discorso ma la maggior parte delle persone oggi hanno davvero paura di morire più di fame che di virus per questo c’è confusione e anche una sorta di anarchismo del pensiero tutti vogliono stare a casa al sicuro ma nessuno se lo può permettere e quei pochi che se lo possono permettere E perché hanno i mezzi per poterlo fare e questo significa disuguaglianza in un momento simile. Ho il sospetto che noi siamo un po’ classificati in base alle tabelle dell’Irpef ma davanti a un virus siamo tutti uguali alla fine… Le conseguenze le pagano la fascia medio bassa. Un vero disastro.

      • Speriamo solo in meglio 🤞🍀🍀🍀e che tutti decidano di “collaborare” seriamente(non da anarchici come hai detto)… toccherà avere ancora pazienza… molta pazienza e ahimè alternativa NON ESISTE😉👊

      • Guarda concludo così Conte il nostro presidente, è encomiabile, sta facendo dei salti mortali io non sopporto più la gente che raglia intorno questo crea malmostosita e confusione . mi duole dirlo ma a volte penso che il regime adottato in Cina ha funzionato proprio per una ragione non c’erano voci di corridoio e infatti la popolazione ha dimostrato di essere stata capace di superare un qualcosa che è iniziato proprio da loro e non dico più nulla

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: