terra di mezzo

Pixel del mio pensiero.

Sei sparito dalla mia vita come un colpo di vento gelido spazza via le foglie cadute sul cemento. Ho sempre immaginato che mi sarei portata dietro l’alito caldo del tuo raccontare, ma oggi invece mi trovo impreparata nell’accorgermi che intorno, non c’è più niente. Nemmeno uno stridulo suono, o una scopiazzatura rubata. La verità? Penso che il tuo cuore che batte per vivere comunque, deve aver amato davvero tanto, per arrivare a disperdere alla fine tutto, e cosi.

La canzone Maestro della voce è dedicata a Demetrio Stratos.

Fa parte del loro nono album Suonare suonare del 1980.

Alla prossima. ♥️

terra di mezzo

Sentite… Ty! 🎸

Certi assolo di chitarra sono leggende che non muoiono mai…

E tra Fender e Gibson ci si può smarrisce dentro suoni allo stato liquido, invadenti e graffianti

Ty Segall è un musicista e cantautore degli Stati Uniti, esattamente di Laguna Beach. Oltre a far parlare la chitarra è ottimo anche come batterista. 13 album alle spalle . Il brano è parte del suo settimo album studio Manipulator del 2014. (Da prendere al volo). Come solista ad oggi è al suo ottavo album studio ma collabora anche con molte altre band.

terra di mezzo

Mario Monterosso

Lui si definisce curioso e sperimentatore per natura, e alla sua grande passione, la chitarra, alterna la scrittura musicale.

Dalla Catania rock celebrata dalle pagine di musica … dritto dritto in America nella città di Elvis. Lui da cancelliere di tribunale, ai palcoscenici musicali. Mario Monterosso, quarantunenne appena, di origine catanese, sceglie di seguire il suo sogno musicale iniziato a dieci anni, quando si è convertito sulla via del rock and roll.

Prima nella Sicilia, e in quella Catania rock che ha vissuto i suoi momenti di gloria fino agli anni Novanta. Poi Roma, dove ha lavorato per sedici anni alternando faldoni a spartiti musicali. Infine udite udite, approda a Memphis, la città della sua grande svolta che ha davvero segnato l’inizio della sua piena carriera musicale come chitarrista, come compositore, e poi produttore, e infine cantante. Sappiate che nel curriculum di Mario c’è molta musica country, c’è anche il blues e lo swing, come dimostrano le sue numerose collaborazioni con diversi artisti come (una a caso ) Carmen Consoli…😊 e c’è anche teatro musical…

Penso che “assuverchi” … (che basti), per farvelo apprezzare…

Però informatevi cavolo!!

Vi lascio qualcosa per iniziare …

E in ultimo … una cover di “Nadine”di Johnny Hallyday, fra le tante fatte, la mia preferita! 😊

È andata! Un altro siciliano che come tanti scrive un pezzettino di storia della musica…🤣 Ma vabbè sono di parte e allora…??? Ah ah.