Controverso musicale

Vi avviso che il video potrebbe dare fastidio più alla vista che all’ascolto … e ne ho scelto uno abbastanza accettabile da mettere nel mio blog che non ha protezione … se volete saperne e vederne di “originali” cercate sul tubo e informatevi.

Un gruppo rock gotico, sono saliti sul palco nudi, hanno avuto rapporti sessuali tra loro, e anche con il pubblico del concerto: è stata una vera follia. Nel caso in cui non conosciate questa band, si chiamavano “Rockbitch“. Formata originariamente nel 1984 con il nome di “Cat Genetica“, i membri originali erano Amanda Smith-Skiller (“the bitch” – traducibile con “cagna” o, siamo onesti, in questo caso più verosimilmente “puttana”) e Tony Skinner (“la bestia”). In seguito, la band cambiò nome e accolse membri della comunità di cui faceva parte Smith-Skinner, matriarcale, poliamorosa, pagana e femminista.

Era una rock band britannica con tocchi di metal, a tutti i loro concerti lanciavano molti preservativi sul palco, e il fortunato/a che riusciva a prendere il “preservativo d’oro” avrebbe potuto fare sesso con i membri del gruppo dopo lo spettacolo.🤣

Sia per le loro politiche sessuali che per la loro nudità questa è sicuramente stata una band mooolto controversa a suo tempo.

18 commenti su “Controverso musicale

    • Oggi è tutto proiettato verso una grande violenza fisica e mentale un tempo non era così ma alla fine ogni epoca ha le proprie pulsioni… negazioni… privazioni… ma comunque meglio quella band un po’ perversa e fuori dagli schemi che la violenza gratuita e l’aggressività di oggi 🤣

  1. Il sound mi piace. Credo che nei vari Rave party si sia vsito ben di peggio.
    Adesso ‘ste cose non son più di moda, il divertimento è prendersi a botte ed eventualmente ammazzare, e non c’è ombra di musica in tutto questo. 😉

    • Una volta il sesso la stravaganza che erano delle cose ambite proibitive adesso anche con Internet tutto è molto più facile e quindi dove vanno a parare i giovani d’oggi o le persone in generale quello che effettivamente ogni giorno leggiamo sui giornali e ascoltiamo dai Tg che peccato!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: