Alfredo Marasti – “Altri Tempi”

La sinfonia romantica e quell’aria un po’ retrò, a volte barocca fra stringhe poetica si spande nell’aria… e questo progetto uscito a fine aprile di quest’anno è quasi una finestra aperta per far entrare aria fresca!

Alfredo Marasti, è un cantautore toscano con una avversione per tutto ciò che fa tendenza, e questo concept album che ha intitolato Altri Tempi, che racconta appunto del “tempo”, è impregnato di suggestioni filmiche e letterarie.

Il passato che ritorna, a volte con gentilezza, piacere, a volte invece con ansia, turbamento. Un album che spazia tra canzoni indubbiamente folk, ma con sonorità indie-pop. Ma ci troviamo anche a fare i conti con quelle turbolenze elettroniche inaspettate che si incastrano perfette in una tradizione cantautorale molto “nostrana”.

Marasti è come giullare, ma di questo tempo moderno, che riesce a far andare a braccetto l’inconcludente con la poesia.

Indugiate nell’ascolto !

10 commenti su “Alfredo Marasti – “Altri Tempi”

    • È molto … realistico e attuale ma presentato in chiave medioevale e un po’ barocca. Vale ogni singolo pezzo. È un cantastorie.

    • Ne sono felice. È una bella scoperta questo cantautore va veramente ascoltato con attenzione ogni pezzo un pezzo di attualità… Tra la poesia e la quotidianità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: