Alla ricerca del sorriso.

Non sono per nulla tranquilla ma cerco comunque di ritrovare il sorriso. Anche questo incidente di percorso legato al Covid è una cosa che devo superare nella più assoluta lucidità e tranquillità. Certo non mi ci voleva, però a quanto pare io non mi faccio mancare proprio nulla.

Ho bisogno di ritrovare il mio sorriso l’ho detto, e mi è venuto in mente Robbie Williams, che mi ha sempre affascinata per il suo modo di essere se stesso sempre, per le sue canzoni dalle mille sfaccettature emotive, per la sua stravaganza e la sua esuberanza ma anche la sua dolcezza e il suo essere comunque sempre positivo.

Negli anni 90 sono andata a due concerti live di Robbie anzi uno alla fine degli anni 90, e un altro intorno al 2006/2007, tutti e due sempre in compagnia del mio amico Michele che aveva con suo fratello Pino un bar, poi ceduto. Per un periodo di tempo, nell’estate del 2006 essendo già separata ho anche lavorato con loro per amicizia nel bar ed è così che mi sono ritrovata anche un’attenta cassiera, una venditrice di tabacchi e affini… e ogni tanto a fare qualche caffè, o cappuccini… la cosa carina è che mi accompagnavano a casa quando si chiudeva puntualmente alle due di notte e ed era un modo per parlare, di noi. Una notte d’estate intorno alle tre siamo andati a mangiare in un chiosco di prodotti pugliesi dalle parti del parco delle Cave un panino che non era proprio un panino … ma proprio un mezzo pane pugliese a testa pieno di ogni ben di Dio ! Era farcito con peperoni fritti salsiccia pancetta melanzane friarielli, e chissà quante altre cose che per fortuna non mi hanno ammazzata o quasi. Si chiamava “mangiafuoco” me lo ricordo ancora… una roba assurda…

Talmente tutto era in sintonia quella notte che abbiamo fatto l’alba… senza accorgercene e mentre io, lasciata a casa dormivo, loro sono andati ad aprire il bar, per le prime colazioni delle 6 del mattino.

Questo è un altro pezzo di vita che avevo messo da qualche parte e che piano piano è riaffiorato con la storia de: “alla ricerca del sorriso perduto”

Vi lascio ad un brano di Robbie Williams che mi piace tantissimo perché è divertentissimo ed è molto molto particolare

Noi ci aggiorniamo a domani buona notte! E buon ascolto.

4 commenti su “Alla ricerca del sorriso.

  1. Ti auguro di ritrovare il tuo sorriso più in fretta che puoi , per il resto buona calda giornata Cate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: