Cerise

È come camminare a braccetto di Ryan Adams il pezzo che vi posto, ma la verità è che è il solo frutto del lavoro dei The Mills, una band vicentina. Un sodalizio di quattro ragazzi che hanno intrapreso un progetto musicale nel 2019.

Il loro esordio discografico con l’album CERISE è avvenuto il 17 aprile, in piena quarantena pandemica, e hanno avuto davvero coraggio a debuttare in un periodo storico così destabilizzante e drammatico .

Beh, il loro lavoro ci vale tutto.

Rock alternativo, tipico degli anni ’90 che fa schizzare fuori dalle casse o dagli auricolari suoni energici e assai notevoli.

Kachina, da la sensazione che nell’aria ci sia una una calma apparente ma se ci fate attenzione, lascia emergere un po’ qui e là alcuni momenti di disillusione, di riflessione e di collera… come lo sprazzo del mio cielo cittadino a quest’ora, che non mi lascia via di fuga, al grigiore delle nuvole gonfie appena volto lo sguardo dal lato opposto.

Un solo brano… sapete cosa fare se vi interessa questo gruppo italiano emergente.

Va bene… vi metto la play dell’album cantato tutto in inglese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: