Buongiorno!

Pensate …

Al momento in cui si lascia la terra e si va verso il cielo, fino a toccare le alte quote. É emozionante vero? Il panorama, le cose di tutti i giorni che ci appaiono minuscole, il senso di avventura che ci prende… Ma a volte è bello pensare di trovare una panchina come quella della mia foto, e sedersi comodi ad osservare …giù.

Ormai si sa, la Musica ci porta sempre dove davvero vogliamo andare… ma soprattutto ci “parla”…

Perché ho scelto proprio “Wish I Could Fly Like” – Superman, per questo post?

Beh, è un brano bellissimo, profondo, grondante di sogni e fantasia del gruppo rock britannico The Kinks, incluso nell’album Low Budget del 1979, É un rock classico come piace a me ma la scelta sta proprio nel testo.

La canzone nasce dalla testa fantasiosa di un componente della band, Ray Davies (voce e chitarra e molto altro) dopo la visione del film Superman alla fine del 1978.

Nella canzone si racconta la storia di un uomo maturo che sogna di essere Superman, di poter volare via come lui ma anche per sfuggire allo stress quotidiano e alle brutte notizie.

Ora ditemi quanti di voi invece sognano di volare via come Superman ma anche per fermarsi magari proprio su quella “panchina”, decidendo di osservare il mondo, magari per trovare un modo per far cambiare le cose che oggi stanno accadendo.

Vi auguro di volare in alto, di fermarvi un po’ lì sopra e di pensare se volete, un po’! 😀

Buona giornata!

14 commenti su “Buongiorno!

  1. Bellissima la panchina, buona giornata! 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: