Lowlife

Diciamo che questa band è come un ibrido oscuro concepito fra Cocteau Twins e Joy Division / New Order. Di origine scozzese, i Lowlife nel 1985 hanno emesso i primi vagiti musicali grazie all’ex bassista dei Cocteau Twins (Garlands) Will Heggie e dal cantante Craig Lorentson. Se mal non ricordo sono andati a vita migliore ( son spariti) intorno la metà degli anni 90. Non so se dire… “peccato” oppure “meno male”🤗

Un singolo uscito nel 1987…

Lo trovate in questa loro collezione: Eternity Road: Reflections of Lowlife 85–95 del 2006.

Nuova settimana …

Buondì 😃

Semplicemente Steven Wilson in Ancestral

Lo trovate all’interno del suo album del 2015 “Hand. Cannot. Erase.”

Tema centrale dell’album è l’alienazione indotta da una società che, ironicamente, è sempre più connessa, dove il contatto umano è più facile, ma al tempo stesso più apatico e meno presente. La storia è raccontata da un punto di vista femminile e narra il percorso della giovane donna protagonista che, trasferendosi in città, comincia a perdere fiducia nei confronti del mondo che la circonda, isolandola in uno stato di continua sofferenza e malessere. un album basato sulla storia di Joyce Carol Vincent, una giovane donna trovata senza vita nel proprio appartamento a due anni di distanza dalla sua morte. In quel lasso di tempo nessuno l’aveva cercata, nonostante avesse una famiglia e degli amici. (da Wikipedia)