“la leggenda urbana, Siren Head”

Prendetemi così per come mi riesce oggi…

la leggenda urbana, Siren Head

Non sono pazzo, solo un po ‘al limite,
Ho visto qualcosa tra gli alberi e le siepi.
Potrebbero essere solo le mie fantasie,
Ma so cosa ho visto, so cosa vedo.
Via tra gli alberi, mi sta guardando.

Avvicinandoti ai tuoi suoni curiosi,
Diventando sempre più scuro mentre cammino.
E ogni traccia di sangue che trovo lungo la strada,
Mi avvicina a te
Potrei morire anch’io?
Cosa farai?

Il terrore traspare dai tuoi modi omicidi,
Potresti imitare la tua preda con le parole che dici?
Echos sentito attraverso la foresta così in profondità,
Delle vittime che tieni
Che fanno fatica a respirare.
Per sempre addormentato.

Predatore così umanoide,
Le sirene gemono, potrei anche essere morto.
Il paranormale mi rende paranoico.
Nel dettaglio, oltre il velo,
È la leggenda urbana, Siren Head.

Predatore così umanoide,
Le sirene gemono, potrei anche essere morto.
Il paranormale mi rende paranoico.
Nel dettaglio, oltre il velo,
È la leggenda urbana, Siren Head.

Tutti muoiono, tutti alla tua vista,
Pericolo, orrore,
L’assassino nella notte.
Nascondersi in un boschetto di alberi prima di prendere un morso,
Indovina storie spaventose prendono vita.

Non sono pazzo, solo un po ‘al limite,
Ho visto qualcosa tra gli alberi e le siepi.

Predatore così umanoide,
Le sirene gemono, potrei anche essere morto.
Il paranormale mi rende paranoico.
Nel dettaglio, oltre il velo,
È la leggenda urbana, Siren Head.

Lui è Charlie Green artisticamente conosciuto con l’alias CG5, è cantautore e produttore musicale, oggi 23enne . inglese-filippino di Droitwich, Worcestershire, Inghilterra. La sua carriera musicale ha origine dopo apparizione nella seconda serie di Britain’s Got Talent nel 2008. I suoi stili? Jazz, pop e swing,😊