Falso Profera ( del signor “Tambourine”) già!🙄😬

Francamente… non so, ma ci devo pensare…. se dargli un seguito o no…

Io con il signor Zimmerman a volte sono un po’ stitica per ragioni che riguardano il suo “prendere”, “usare” … come se fosse tutto di suo predominio. Uff.

Il 19 giugno uscirà il 39 esimo album del signor Zimmerman appunto. “Rough And Rowdy Ways” .

Il titolo … se ci metto davanti un bel “My.”, mi trovo materializzato proprio di fronte un cantante degli states degli anni venti, soprannominato anche The Blue Yodeler ovvero

Jimmie Rodgers! Il suo elaborato lavoro musicale ha questo titolo “My Rough and Rowdy Ways” ed é del 1929 accidenti ! Allora… Jimmie Rodgers contribuì in maniera decisiva ai primi del 1900 allo sviluppo della musica country, ed in particolare del country folk … Costruì le sue ballate tradizionali sulle influenze musicali del Sud, scrivendo canzoni in cui la gente comune poteva rispecchiarsi.

Forse il signor Zimmerman ha ulteriori bisogni di conferme sulle sue capacità artistiche …. o non sa quel che sta facendo… o non ha idee e attinge da altro … Ma forse “certi” abiti un po’ consumati dal tempo come quelli di un vecchio blues … gli mancano… non li trova e cerca in altri… ma quanti grilli mi stai mettendo in testa Zimmerman!!!!

Mah… Come ho detto prima , non so , ci devo pensare… Domani però.

Ci vediamo quando ci vediamo” .

Ezio… sei un grande! Pax!

Vi lascio nelle mani (ops) nelle orecchie il Bob!

Spè… Ora che ci penso… sento odor di contaminazioni e rielaborazioni …

a me sto pezzo “Falso Profeta” mi ricorda tanto un certo …Emerson” , predicatore afroamericano ed ex cantante e compositore R&B e rock and roll intorno agli anni 50, della Florida … che ci sia qualcosa di … Billy “The Kid” …?? Naaaaaa ( sorrido che è meglio!) madó quanto sugnu strunz con il Bob!!!!

A volte…

A volte le bombe d’acqua come quella caduta dal cielo l’altro ieri sulla Cattedrale di Milano… ti fanno capire perché il Domm de Milan… è stato “ concepito “ così.

Simone da Orsenigo fu architetto e costruttore italiano del XIV secolo. Proveniente dalla Lombardia, era probabilmente un nativo di Orsenigo, vicino a Como. Orsenigo è ricordato soprattutto per il suo lavoro sulla Cattedrale di Milano. Su un elenco di maestri del 1387 che lavorano sul Duomo, il suo nome viene immediatamente dopo quello di Marco da Campione, che ha guidato gli associati. Su questo, Orsenigo è chiamato ingegnere (Insegnerius).

Un altro maestro con lo stesso nome, Paolino Orsenigo, è stato anche impiegato presso la cattedrale – nel 1400 – come padrone del ponteggio (da Wikipedia)

Le 3400 statue che vi abitano proteggono, son santi di sa! Ma buona parte dei 96 diavoli che di volta in volta hanno le sembianze di serpenti, draghi, mostri dall’aspetto terrificante o creature demoniache animalesche, non solo decorano e tengono lontani i demoni dalla chiesa più importante della città ma la loro reale funzione è quella di ricoprire la parte finale dei canali di gronda che consentono il deflusso dell’acqua piovana. E quando la pioggia è potente e incessante come l’altra sera …creano cascate magnifiche.

Pare che l’idea venne a Gian Galeazzo Visconti, duca di Milano alla fine del Trecento, che sognò il diavolo, il quale minacciò di portarsi via la sua anima a meno che non avesse fatto costruire una delle più grandi cattedrali del mondo piena di simboli del Male. Così fu fatto e a oggi i gargoyles che svettano tra le guglie del Duomo, alcuni servono per coprire le gronde e altri a semplice scopo decorativo.

A poi!

Ma com’è che gli scarichi a gronda del nostro tempo non funzionano come da dover di cronaca? Manca qualcosa… già già già …

George Evelyn, ovvero… DJ EASE

George Evelyn, anche conosciuto come DJ EASE) è un musicista … compositore, di Leeds

Vi faccio trasportare da onde sonore, molto rilassanti… fra Trip hop, psichedelica… elettronica soft .

progetto “Nightmares on Wax” due componenti, George Evelyn e Kevin Harper. I due fondano il gruppo ed esattamente “Nightmares on Wax”, intorno la fine degli anni ottanta. Si tratta di un’estensione della crew (crew è un gruppo dinamico che può realizzare canzoni e album sotto un unico nome ma può anche essere vista come un aiuto ed uno sprone al singolo artista per le proprie realizzazioni personali). Ma dopo un po’ Kevin Harper se ne va a fare il DJ e George inizia a gestire per conto proprio. Però nel tempo inizia a cercare in giro dei musicisti: compaiono così un chitarrista, un cantante, un rapper, un bassista e un tastierista. Si può quindi parlare a questo punto della nascita di un “gruppo” Nightmares on Wax.🤗

Dall’album “Carboot Soul” del 1999… in cui risalta la collaborazione dei “De La Soul”…

Attentato alla mia dieta… O terapia rilassante?

Per calmare gli animi c’è bisogno di zuccheri? Io non lo so ma alle 3 di notte giravo per casa come una zombi.

La centrata con mio figlio… o meglio, con le sue ossessive compulsivitá e gli atteggiamenti d’indisponente approccio con me … mi hanno sfiancata. Uno degli errori da non fare per chi vive con una persona affetta da DOC è NON diventare lei stessa la compulsione. Mi ha presa in antipatia perché a detta sua non lo capisco … perché contrasto il suo pensare di essere “infettivo” facendogli capire che chi non frequenta nessuno, chi sta più a casa che fuori, chi esce solo per portare il cane fuori, e sta a distanza chilometrica dal mondo … non può essere infettivo…. e quindi è inutile consumare ettolitri di gel disinfettante addirittura se tocca la tastiera del computer… che tra l’altro tocca solo lui. Perdonatemi ma… sono esaurita! Ha sospeso pure il percorso cognitivo comportamentale dal primo lockdown… e lascio a voi immaginare… il carico di tensione che gira in casa.

Comunque, alle tre di notte giravo come un topo in gabbia.

Che ho combinato?

Ho deciso di provare a fare la pasta frolla 🙄

Una fatica …

Adesso ho portato a termine il lavoro.

Non male dai …

Fino alla cottura!

Mó brucia e … speriamo di non aver messo il sale invece dello zucchero… son capace quando mi agito e non trovo pace.