ARTCHIPEL ORCHESTRA col mio saluto della sera🤗

ARTCHIPEL ORCHESTRA: Quella lunga strada da Canterbury al Naviglio …

Ferdinando Faraò

è un personaggio molto virtuoso e intrigante della scena musicale italiana jazz di oggi. Inizia come batterista autodidatta e si fa le ossa al Capolinea, storica casa del jazz milanese, dove accompagna i grandi nomi di passaggio in Italia negli anni ’80. Al di là delle molteplici collaborazioni con musicisti e gruppi importanti, lo contraddistingue nel mondo della musica una sua naturale irrequietezza superiore alla media, che lo ha portato ben al di là del ruolo canonico di batterista spingendolo a confrontarsi in ambiti anche diversi dal jazz, dimostrando di riuscire ad essere anche un ottimo compositore e band leader, capace di trarre ispirazione da Darwin, Pollock ed Escher, come da altri generi musicali….

Artchipel Orchestra, è dedicata al benemerito progetto di riportare alla luce le geniali intuizioni del jazz rock inglese degli anni ’70. È molto altro ancora…


13 commenti su “ARTCHIPEL ORCHESTRA col mio saluto della sera🤗

    • 🙄 il giusto dai. Loro li ho proprio seguiti in vari concerti in zona isola Da quando è stata riqualificata. Li conosco per … occasione. Da lì parte la mia passione per loro. Nel periodo di Milano festival jazz.

      • Oddio… una volta forse … oggi è molto molto più ospitale massi. ! C’è una gelateria…. 😬❣️ notte a te.

    • 🙄… gia… in questa stagione poi … ma per ora è solo un ricordo … come i tuoi.

      • In realtà mi mancano, però nelle ultime volte a Milano ho preferito ripercorrere altri luoghi, altri ricordi.

      • Ed è giusto così. Del resto i Navigli non si spostano e se cambiano… a parte la darsena… che ai tuoi tempi forse era un eterno cantiere… non cambia mai nulla.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: