“Isabel at sunset” per il buona sera…

Nel 2008 FEDERICO GENTA scriveva di loro così:

Ma chi sono questi Isabel at sunset?
«Questi cinque terrestri biologicamente sani plasmano il gruppo ufficialmente nell’anno solare 2006 in località Parma andando contro la logica di molti luminari del mondo discografico e dell’associazione galattica medici dentisti». …

Il suono non nasconde la sua anima pop – come potrebbe – e quelle atmosfere inconfondibilmente brithish che in fondo in fondo non guastano mai. Il risultato sa di live, quel non so cosa di sporco che fa sentire un disco più vicino, più umano e vero. Belle melodie e arrangiamenti senza strafare, leggeri e riusciti.

È nel 2018 Riccardo Cavrioli scriveva di loro così :

Così, dal nulla, senza preavviso.
Gli Isabel At Sunset, gruppo indie-pop di Parma, (gemelli degli Winter Dies In June), risaltano fuori e ci fanno una magnifica sorpresa. In primis un nuovo, magnifico, singolo, chiamato “When we were airtight” che sprizza pop e melodia da ogni poro…

Che dire… che devo studiarmeli bene…

Li ho incontrati per caso una notte in cui prender sonno mi era molto difficile

15 pensieri su ““Isabel at sunset” per il buona sera…

    1. Eresageratoooo😃 potrei dire lo stesso di te per la passione che hai nei tuoi viaggi …. diciamo che siamo molto appassionati per cose diverse ma che regalano emozioni …🙏🍀

    2. Massi… ti mando messaggi sui tuoi post ma li vedi o hai problemi pure tu? Un po’ tutti qui devono andare a cercarseli in giro. Scusa se chiedo ….

      1. Nemmeno io … ho usato il dire di chi li conosce e non da poco se ci fai caso. Sto cercandoli per come son capace di cercare… emiliani … ma penso proprio che siano “per pochi” … indipendenti e di nicchia. Vedrò. Mi piacciono. Sono un po’ del tempo anni 70 pop inglese… e per essere nostrani son anche bravi. Il loro ultimo video del 2018 li presenta con giocosa… ironia. Devo trovarli, secondo me hanno molto da dare…

I commenti sono chiusi.