Mascherine di qua Mascherine di là..

#iorestoacasa

Sono finiti i tempi dove 25 centesimi bastavano. Almeno per quelle più misere. Adesso siamo nell’era del consumismo di massa ed è pure un consumismo obbligatorio per sopravvivere …

La mia amica Marinella oggi è stata al Brico anche per me …

Non si può più dire che siano introvabili adesso quei dispositivi che ci permettono di proteggerci gli uni dagli altri…

Guardate un po’ …

Mi viene da dire che anche questa volta la “regola” dei Mercati non fa una “grinza”

Che cos’è il mercato e come funziona il meccanismo di domanda e offerta. Secondo la legge di domanda, la quantità domandata aumenta quando il prezzo del bene diminuisce; la legge di offerta, al contrario, afferma che la quantità offerta di un bene aumentaall’aumentare del suo prezzo.

Ce le stanno offrendo molto “salate” le mascherine come dire … più economiche e poco protettive. 😡

Amen.

10 pensieri su “Mascherine di qua Mascherine di là..

      1. E’ proprio in queste occasioni che gli infami si arricchiscono, non ricordi le telefonate dei politici quando c’è stato il terremoto a L’Aquila? Ridevano pensando già ai guadagni per la ricostruzione che non c’è mai stata.

      2. Guarda … il terremoto del Belice… ancora adesso certi comuni ricevono contributi che poi non distribuiscono. Quanti anni son passati? Più di 50. Quindi… i miei don di quelle zone. Ma erano a Milano già dal 63 le storie di chi ancora oggi non ha casa dopo il crollo c’è ne stanno da scrivere un libro. 😟

I commenti sono chiusi.