Buongiorno!con River City Extension😉

I River City Extension, sono stati una band alternative indie rock americano del New Jersey che ha tolto i battenti nel 2015. Peccato! Ma doveva andare così.

Non ho molto da dire … se non che il loro leader Joe Michelini… nel 2007 prima della formazione dei River City Extension, era già abbastanza conosciuto nel suo territorio come cantante solista, e forse proprio per questo, un giorno di quell’anno, decise di mettere su una piccola band che alla fine si allargò creando la formazione definitiva con otto membri.

Una stranezza di Joe Michelini (che tanto stranezza non é), è che spesso di lascia ancora oggi trasportare dal cibo. Diciamo che usa il cibo come parte di un suo personale processo per arrivare a comporre musica. In realtà lo usa quasi come una fonte di auto-flagellazione.

Mi spiego: quando è preso dal blocco dello scrittore, mangia e mangia. Si rimpinza solo. Alla fine quando si sente sufficientemente felice e soddisfatto grazie al suo famelico comportamento (anche un po’ compulsivo aggiungo io), perché non sa fare altro che stare a mangiare tutto il giorno, inizia a sentirsi come in uno stato di grazia. Vede il mondo in un modo completamente nuovo. Tutto sembra fresco, pulito, migliore come se quel mondo fosse davanti ai suoi occhi per la prima volta.

In quel momento, lui smette di mangiare e compone! Quanti ne conoscete così??? Io uno!

Vi metto una play di un album che mi piace tantissimo. Si capisce che è stato concepito in un momento di felice situazione culinaria. Si tratta di “Deliverance” del 2015.

L’ultimo.

Chissà che cosa e quanto si sarà mangiato eh!? Buona giornata e buona fase 2 per molti.

Noi qui … #iorestoacasa prosegue fino al 3 maggio!