5 Aprile 2020.

Non so voi ma per me è tutto nuovo… anche il modo di interpretare un giorno così. Non c’è più mio padre che mi sorride, che esce e va in San Simpliciano per parlare col suo Cristo. E non c’è più nemmeno per donarmi l’olivo benedetto…( già, ma ci sarà quest’anno fuori dalle Chiese?🤭) Ma non c’è nemmeno la voglia di nascondere l’uovo di pasqua che neanche ho comprato, e poi c’è Lui, il nemico invisibile, la palla dai mille piedini maledetti, che silente si muove e nessuno se ne accorge. È una guerra. Senza se, senza ma… è davvero una guerra.

Buona giornata in ogni caso. 🧡

17 commenti su “5 Aprile 2020.

  1. L’anno prossimo vai in San Simpliciano , magari ritrovi il sorriso di tuo padre 😘

    • Non so te ma a me si dirada il tempo … assurdo. Grazie enri 🤗

      • È un modo di passare il tempo inusuale per noi per me che ero sempre attivo. Si.

        • Ah ecco…mi stavo dando della fuori di testa … siamo tutti un po’ così. 🐌

            • Stavo leggendo il tuo post…🤗. Fantastico… non sono informata ( e per fortuna mi dico) e questo mi fa correre ai ripari. !!🙏🙏🙏🙏

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: