A domani 🙏

Milano adesso …

Le nostre abitudini sono radicalmente cambiate. Questo viale, zona Gioia… a volte dovevi scavalcare macchine in coda e strombazzi vari per passare da un marciapiede all’altro seppur col semaforo verde pedonale…😬 e già dalle 19,00 del fine settimana. Residenti e gente dall’hinterland, arrivavano anche da quelle province oggi a rischio … nessuna esclusa . Milano ha sempre attirato gente nei week.

La cosa positiva … “l’aria è più respirabile”… ripeto ormai a me stessa ma si sa che non è davvero così 😫😞

Archetipo del momento.

Un po’ di folk, un po’ di jazz, un lavoro difficile è andare a scavare dentro il nostro io più recondito, per tirare fuori la sofferenza provata e che non smette ancora per la perdita di un affetto familiare … e ti lasci cullare dalla malinconia che arriva nei momenti più impensabili, soprattutto quando dalla finestra osservi il tempo che sussegue il tramonto…

Nasce il sole.

Occupare parte del tempo in modo costruttivo… aggiornare il passato, reinterpretare vecchie storie, correggere il modo in cui penso ai miei ricordi più importanti.

È così che posso migliorare il mio presente.

Mi sono accorta di non averli più curati nel tempo,ma continuano a regalarmi delle note colorate in casa. Da San Valentino ad oggi resistono bene e fanno il loro dovere. Mi rubano smorfie di sorrisi. 😀

C’è un sole che splende fuori… si esce ! Buon sabato a voi !