Dichiarazione d’amore…

Quando inizi a capire che la vita vuole lasciarti dietro le spalle, ma la musica, il blues soprattutto, ti viene in aiuto, ti accarezza la mano, e le corde prendono a vibrare, di vita nuova .

Sedetevi, ascoltate, rilassatevi…

Tutto può succedere, anche tornare a respirare nuova aria.

A domani.

⏭▶️⏮⏸ QUI trovate tutto l’album.

Vento nuovo all’orizzonte

Sto intraprendendo un nuovo e meraviglioso viaggio dentro la musica, molto scrupoloso, rispettoso, e certosino all’interno di questo filone fatto di musica cubana e musica madrilena flamenco, che ho sempre guardato più con gli occhi della curiosità distratta che con quelli della ragionevole passione…

Non finirò mai di stupirmi e di emozionarmi per il calore che sento dentro me. Lo stesso calore mi rende famelica del sapere, dell’apprendere, e del “trasmettere” le mie emozioni per quanto apprendo di diverso sempre!

Mi sono messa a studiare Diego El Cigala

Diego Ramón Jiménez Salazar madrileno di nascita, conosciuto nel mondo della musica come El Cigala (occitano per “Cicada”). Un cantante zingaro “Romani“* di Flamenco dalla voce potente.

Diego detiene anche la cittadinanza domenicana!

Uno dei suoi grandi album è “Lágrimas Negras” del 2003, una collaborazione con il pianista cubano allora 85enne Bebo Valdés, deceduto purtroppo nel 2013. La fusione di ritmi cubani e voce flamenco, ha reso il disco un successo internazionale. Diego é nato in una famiglia di artisti e ha iniziato a cantare in flamenco peñas (club di appassionati) e tablaos, fino a quando il suo eccellente metro e la sua capacità di segnare il ritmo hanno attirato l’attenzione di balati di fama mondiale come Mario Maya, Faíco, Manuela Carrasco, Cristóbal Reyes, Carmen Cortés, Joaquín Cortés e ha iniziato dei tour musicali come parte importante nelle loro compagnie.

Ascoltate…

Vi posto di lui anche un concerto … di Buenos Aires

E come anticipato sopra, il piccolo “miracolo” musicale… la fusione di ritmi cubani del grande BEBO Valdes scon la voce flamenco di Diego El Cigala.

Leggi sotto definizione “Romani”

* (conosciuti come rom, sono un gruppo etnico indo-ariano, tradizionalmente itinerante, che vive principalmente in Europa e nelle Americhe e originario del subcontinente indiano settentrionale)

L’angolo della nostalgia…

Era un 23 luglio del lontano 1984…

Questa è davvero una delle più belle ballate che ascolto sempre volentieri, che combina un testo scritto davvero col cuore, ad un paesaggio sonoro elettronico molto “seducente“.

The Cars – Drive 

Guida

Chi ti dirà quando è troppo tardi?
Chi ti dirà che le cose non sono così grandiose?

Non puoi andare avanti pensando che niente va male
Chi ti porterà a casa stanotte?

Chi ti rialzerà quando cadrai?
Chi alzerà la cornetta quando chiamerai?
Chi presterà attenzione ai tuoi sogni?
Chi si tapperà le orecchie quando urlerai?

Non puoi andare avanti pensando che niente va male
Chi ti porterà a casa stanotte?

Chi ti terrà stretta quando tremerai?
Chi ti starà vicino quando sarai a pezzi?

Non puoi andare avanti pensando che niente va male
Chi ti porterà a casa stanotte?

Non puoi andare avanti pensando che niente va male
Chi ti porterà a casa stanotte?

Buongiorno così!

Perché ho passato una serata bella, perché seppur in difficoltà il mio amico Pino titolare del ristorante dove vado da sempre mi ha fatto preparare un risotto alla salsiccia più morbido del convenzionale! Perché era abbondante pure il tiramisù e morbidissimo ! Era buono il Primitivo ed era stra buono il caffè con la panna. Era buona anche la mia amica che mi ha fatto una sorpresa arrivando da Piacenza ! Basta, che posso volere di più?

Ahhh beh… la Musica, quella non basta mai! 🤗

E ri…Buona domenica compagni di viaggio! ! Il sole spende e la temperatura é già mite…e siamo sempre in inverno!(Ma… mica Sto facendo la speaker radiofonica?😱)

Godetevi una canzone tratta dal film Nine cioè 9 ( ispirato alle rocambolesche storie del grande Fellini e del suo 8 e1/2), film del 2009 del regista Rob Marshall, e la canzone, “Be Italian” di Fergie! È rappresentata la figura femminile della prostituta Saraghina, che quando era bambino,ricorda il regista Guido Contini gli aveva insegnato tutto sul sesso e sull’amore… (Be Italian).

Sii italiano!

🤗

Il primo Nine in realtà è “NINA. NINA” diretto dal grande regista Vincente Minnelli ed è del 1976.

Aggiorniamoci a poi.