Vibes… “fuori dal giro”

…vivere alla giornata, é una filosofia di vita.

Ci sono elementi di musica che riscaldano il mio animo, come un fiato, coinvolgente e un po’ burlesque di una tromba, che la sa assai lunga sulla vita, e le sue innumerevoli vicissitudini e gioie, a quest’ora presto del mattino. Atmosfere rupestri appaiono e scompaiono come visioni urbane contaminate da altri luoghi, lontani e mai visitati. Mi accorgo ora che sono incontrollabili.

Sognavo di farlo da sempre, camminare per la città deserta alle prime luci dell’alba, in una mattina di anomalo inverno. Lo sto davvero facendo caspita!

E mentre tutto si sveglia e tace intorno a me, la mia immancabile musica nelle orecchie, il peloso a fianco che scalpita, io cammino guardando avanti.

Cammino, attenta osservatrice del tempo d’oggi, preferendo sempre più convinta, le leggi della mia coscienza, in direzione ostinata, in direzione contraria.

Si, sempre avanti.

Adesso!