Inno alla “libertà”

È una ballata che tratta di libertà, non una semplice libertà fisica, ma una libertà astratta, mentale, da raggiungere con consapevolezza e da far raggiungere soprattutto anche a chi si ha intorno. Le parole della canzone si riferiscono a una condizione di schiavitù mentale dell’intera umanità. Una condizione inaccettabile, da cui fuggire. Solo l’uomo stesso è in grado di liberarsi dalle sue paure per andare incontro al futuro.

Dal nono album di Bob Marley and The Wailers, intitolato Uprising

Redemption Song è una ballata folk , suonata interamente con la sola chitarra acustica e vi sfido riscontare un accenno al ritmo reggae, seppur sia riconosciuto in assoluto solo nell’anima di Marley