Biglietto Per L’Inferno

il “Biglietto per l’Inferno”, è senza dubbio una band facente parte di quella vasta selva della scena del progressivo italiano degli anni ’70, e che hanno origine in quel della provincia di Lecco. La figura carismatica in origine, era il cantante/flautista Claudio Canali. Una personalità sfacciata con una voce hard rock ed una presenza scenica esuberante, oserei dire trasgressiva, quasi arrogante. I brani a volte fanno sbattere il muso contro una personalità molto difficile, inquieta, con mille dubbi, evidenziando soprattutto la natura di un rapporto molto problematico con la morale, e mi riferisco a quella cattolica . Negli anni 70 soprattutto nel 1974 nonostante l’ottima critica dopo l’uscita dell’unico album … si sciolsero. Però nel 2009… (segue…😚, perché la cosa si fa strana se c’è di mezzo il folk )

Ora…

Rifatevi le orecchie😇

“La mia è stata una giornataccia ,fatta di riunione in riunione, accapigliamenti vari con un consigliere del menga, ottuso ma raffinato, e un freddo pungente alle ossa perché mi son vestita leggera, visto il sole tiepido di stamattina Siamo a novembre! La sera fa fridd!!!! Cretina! Io… cretina…🥺