La mia buonanotte…

Sta dalla parte del cuore probabilmente….

Io, nel centro,

di un universo parallelo, tra l’uomo “nero” (Nick Cave)

e il colore viola ( Nina Simone),

lo sapete che io, taccio.

A domani.

🧡

Gioia

Per uno scorcio di mare dai riflessi smeraldo. Per un’amicizia ormai di casa sempre più forte nel tempo. Suoni dal vento come rumori di musica che lascia alla vita, voglia di vivere tutto intensamente. Profumi, di menta e alghe di mare al sole. Muri di marmo bianco e viuzze buie senza tempo. E quel sapore di polpette al sugo che non cambieranno mai.

Tutto questo di un viaggio di ricordi che rendono il giorno uggioso che se ne sta andando, come fosse una mattinata di sole estivo.

Le cose che cambiano

Già, “il momento del cambiamento”, quello in cui nella vita di ognuno improvvisamente qualcosa scatta. Il momento in cui ti arriva la chiamata e, che tu ne sia consapevole o meno, si innesca quello che sarà il “fulcro”, o la “luce” , che non ti abbandonerà , ma ti sosterrà , per tutto il tuo percorso.

Diluvia… qui diluvia improvvisamente…